Carattere

Quattro gli appuntamenti. Si inizia lunedì 22 luglio con il film sulla rock band dei Queen. Gran finale con “C’è tempo” di Walter Veltroni 

Cultura

Giunge alla terza edizione la rassegna cinematografica sotto le stelle “Ti Porto al Cinema” con la proiezione serale di quattro film nel retro banchina Fiume alle spalle del punto Iat estivo, in collaborazione con il circolo del cinema di Pizzo “Lanterna Magica” nel suggestivo scenario del porto di Vibo Marina. Una manifestazione che, accanto alla rassegna letteraria “Ti Porto un Libro”, completa il programma di manifestazioni estive organizzate dalla Pro loco di Vibo Marina.

Il programma si compone di quattro pellicole tutte di recente uscita che saranno proiettate a partire dalle ore 21.30: 22 luglio - Bohemian Rhapsody, film del 2018 diretto da Bryan Singer. La pellicola ripercorre i primi quindici anni del gruppo rock dei Queen, dalla nascita della band nel 1970 fino al concerto Live Aid del 1985. Il film ha ricevuto quattro Oscar durante la 91ª edizione dei premi (miglior attore, miglior montaggio, miglior montaggio sonoro, miglior sonoro), risultando il film con più premi vinti in tale edizione. [Continua dopo la pubblicità]

29 luglio - I moschettieri del re, la penultima missione di Giovanni Veronesi. Il film è un’avventurosa commedia che ha come protagonisti la banda di moschettieri, D’Artagnan, (Pierfrancesco Favino), Porthos (Valerio Mastandrea), Aramis (Sergio Rubini) e Athos (Rocco Papaleo) ritratti in chiave prettamente autoironica e disincantata, in una serie di avventure nell’intento di salvare il Re Luigi XIV.

5 agosto - Domani è un altro giorno è un film del 2019 diretto da Simone Spada, con Marco Giallini e Valerio Mastandrea. Una commedia toccante sull'esistenza umana e sul senso più profondo dell'amicizia il remake del film spagnolo Truman - Un vero amico è per sempre.

13 agosto - C’è tempo di Walter Veltroni è una commedia italiana del 2019 con protagonisti Stefano Fresi, Simona Molinari e Giovanni Fuoco. Il film è uscito nelle sale italiane il 7 marzo 2019. Direttore della fotografia Davide Manca, di Vibo Marina, “fotografo della luce” che sin dalla prima edizione ha collaborato per rendere possibile la realizzazione della rassegna cinematografica. Per la visione dei primi tre film sarà necessario munirsi di una tessera acquistabile la sera della proiezione presso il punto Iat ad un costo molto contenuto mentre la proiezione del film C’è tempo sarà completamente gratuita.

 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook