Carattere

Conferito al sacerdote operante a Lamezia Terme nella prima edizione del premio nazionale voluto dall’associazione intitolata al compianto uomo politico deceduto un anno fa.

Don Giacomo Panizza premiato a Vibo
Cultura

È andato a don Giacomo Panizza, coraggioso sacerdote bresciano che opera a Lamezia Terme, il Primo premio nazionale “Legalità e democrazia” promosso dall’associazione Pro Fondazione Antonino Murmura, presieduta da Maria Murmura Folino, moglie del compianto ex senatore deceduto un anno fa.

Il premio, ieri, nella sala conferenza della Camera di commercio di Vibo Valentia, che porta proprio il nome di Murmura, è stato consegnato nel corso del convegno su legalità e politica moderato dal direttore del Sistema bibliotecario vibonese, Gilberto Floriani, cui hanno preso parte anche il Procuratore aggiunto di Cosenza, Marisa Manzini; la consulente della Commissione parlamentare Antimafia, Angela Napoli; il consigliere di Stato, Eugenio Mele; il direttore de LaC News24 Pietro Comito.

Guarda il servizio del Tg di LaC News24:

Guarda le interviste:

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook