lunedì,Settembre 26 2022

Effetto Superbonus: nel Vibonese è boom di nuove imprese di costruzioni

Il dato emerge da un’analisi condotta da Das, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale

Effetto Superbonus: nel Vibonese è boom di nuove imprese di costruzioni

Si colloca al quarto posto per la crescita più elevata di imprese edili in Italia la provincia di Vibo Valentia. Il dato emerge da un’analisi condotta da Das, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale. Al primo posto per quel che riguarda il numero delle nuove imprese edili si attestano il Trentino Alto Adige (+5,6%) e la Campania (+4,9%), mentre la Sicilia (+26,6%) è quella che registra il maggior incremento degli addetti.

A livello nazionale le imprese di costruzione sono aumentate del 2%, attestandosi a quota 234.278, e del 15,1% il numero degli addetti nei cantieri.

Scendendo nel dettaglio provinciale, Bolzano (+8,6%) fa registrare la crescita più elevata del numero di imprese edili, seguita nell’ordine da Caserta (+6,7%), Palermo (+6,5%) e Vibo Valentia (+6,2%). Nella top ten per l’incremento delle imprese di costruzioni, nell’ultimo anno e mezzo, troviamo anche Frosinone (+5,8% – 5° posto) davanti a Varese e Trieste (5,7%, 6° e 7°) e Rimini (5,6%, 8°). Milano, con un aumento del 5,6% è al nono posto e prima tra le grandi città precedendo Taranto (5,6%, 10° posto). A favorire la nascita di nuove imprese di costruzioni ha contribuito il superbonus erogato da fine 2020 sino al marzo scorso.

LEGGI ANCHE: Asili nidi: nel Vibonese i Comuni italiani che spendono di meno

top