domenica,Gennaio 29 2023

Trasversale delle Serre, Fillea Cgil: «Bene passi in avanti, ora protocolli di legalità»

Il segretario regionale Simone Celebre e quello dell'area vasta Catanzaro, Crotone e Vibo Emanuele Scalzo esprimono soddisfazione per la pubblicazione del bando per il lotto "Superamento del cimitero di Vazzano"

Trasversale delle Serre, Fillea Cgil: «Bene passi in avanti, ora protocolli di legalità»
Lavori sulla Trasversale - foto d'archivio

«Come Fillea Cgil Calabria esprimiamo tutta la nostra soddisfazione nell’apprendere che un ulteriore e decisivo passo è stato compiuto verso il completamento della Trasversale delle Serre. È di pochi giorni fa, infatti, la notizia dell’avvio delle procedure di affidamento per l’esecuzione dei lavori del lotto “Superamento del cimitero di Vazzano”, avviate nell’ambito dei lavori per il completamento della Trasversale delle Serre, a seguito del bando di gara di valenza comunitaria giunto dopo quello pubblicato il 10 agosto scorso e riguardante il Lotto “Superamento del Colle dello Scornari” le cui offerte sono state presentate entro il 5 ottobre scorso». Così in una nota il segretario regionale Simone Celebre e il segretario dell’area vasta Catanzaro, Crotone e Vibo Emanuele Scalzo, secondo i quali il completamento della Trasversale delle Serre «non rappresenta più una chimera». [Continua in basso]

«Sono stati approvati i progetti esecutivi relativi ai primi due lotti di questa importantissima e strategica infrastruttura viaria e reperite le somme necessarie alla sua realizzazione – sottolineano -, questo ha consentito di bandire le due relative gare d’appalto a valenza comunitaria, e per una di essa si sta già procedendo alla valutazione delle offerte pervenute. È da apprezzare, inoltre, la scelta effettuata da Anas di avviare le procedure di affidamento dei lavori solo a seguito della conclusione della fase di aggiornamento economico del progetto per il caro materiali e di quella del reperimento delle risorse finanziarie aggiuntive occorrenti. Riteniamo che la fattiva collaborazione tra il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, e il commissario straordinario, Francesco Caporaso, abbia reso possibile la conclusione, in tempi rapidi, dell’iter dei progetti che hanno portato alla pubblicazione dei bandi di gara».

La Fillea Cgil ha «sempre evidenziato come il completamento della Trasversale delle Serre sarà in grado di rendere veloce e più sicuro il collegamento tra il Tirreno e lo Jonio, rappresentando, al contempo, un collegamento strategico e imprescindibile per lo sviluppo economico dell’intera Calabria. Il nostro auspicio è che i lavori per il completamento della Trasversale delle Serre, possano avviarsi nel più breve tempo possibile, consentendo, così, la creazione di numerosi posti di lavoro e favorendo una ripresa economica, all’interno di un sistema di legalità, trasparenza e sicurezza. Ma affinché ciò possa accadere – concludono Celebre e Scalzo – è necessario, sin da subito, avviare le procedure di concertazione preventiva prevista dal CCPL e di sottoscrizione dei protocolli di legalità tra la Regione Calabria, l’Anas, le aziende chi si aggiudicheranno gli appalti, le organizzazioni sindacali e la Prefettura di Vibo Valentia».

LEGGI ANCHE: Completamento Trasversale delle Serre: l’Anas mette a bando il lotto di Vazzano

Trasversale Serre, i sindaci sui passi in avanti: «Tanti benefici per le nostre comunità»

Articoli correlati

top