mercoledì,Maggio 29 2024

Serra San Bruno, rimborsi per le bollette e contribuiti per libri scolastici: al via le domande

Pubblicato anche il bando per la formazione della graduatoria degli aspiranti all'assegnazione del contributo annuale per il sostegno all’accesso delle abitazioni in locazione

Serra San Bruno, rimborsi per le bollette e contribuiti per libri scolastici: al via le domande
La sede dell'amministrazione comunale di Serra San Bruno

Il Comune di Serra San Bruno ha emesso un avviso per la concessione di buoni spesa a titolo di rimborso per le spese di energia elettrica e Tari 2022. L’istanza dovrà essere consegnata a mano allo sportello dell’ufficio protocollo o trasmessa via pec (sociale@pec.comune.serrasanbruno.vv.it). Le domande dovranno essere presentate entro le ore 13.00 del 18 gennaio 2023. L’ente ha previsto per il bando una dotazione finanziaria di 40mila euro: «Possono presentare istanza per rimborsi, sotto forma di buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di beni di prima necessità, i cittadini che versano in condizioni di disagio economico, relativamente a quanto pagato per energia elettrica (utenze domestiche) per bollette relative all’anno 2022 e /o a titolo di Tari per l’anno 2022. Il beneficio – si legge nell’avviso- potrà essere richiesto solo dai cittadini in regola con il pagamento di tutti i tributi comunali e che hanno un Isee fino a 12mila euro». [Continua in basso]

Per l’attribuzione delle risorse «sarà data precedenza nell’attribuzione del beneficio ai nuclei familiari che non sono attualmente destinatari di un altro sostegno pubblico (Reddito di cittadinanza, Naspi, Indennità di mobilità, Indennità speciale di disoccupazione edile, Dis-Coll) e che non lo sono stati nel primo semestre dell’anno 2022». I fondi verranno distribuiti «mediante consegna di buoni spesa una tantum dell’importo di 5 e 10 euro spendibili esclusivamente presso gli esercizi commerciali presenti nel territorio che aderiscono all’iniziativa». I buoni spesa sono spendibili esclusivamente per l’acquisto di beni di prima necessità o per farmaci. E ancora «gli importi assegnati relativi a utenze domestiche inerenti energia elettrica e Tari 2022 saranno rimborsati mediante buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di beni di prima necessità». Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione: copia del documento d’identità del dichiarante in corso di validità; certificazione attestante eventuale invalidità dichiarata; modello Isee 2022. L’erogazione sarà effettuata fino ad un massimo di 300,00 euro in buoni spesa per rimborsi relativi a utenze domestiche inerenti energia elettrica 2022 e/o Tassa rifiuti 2022 in proporzione al numero dei componenti il nucleo familiare.

Contributo per i libri di testo

Inoltre, a Serra San Bruno è stato emesso un avviso anche per la concessione di contributi per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2022/2023 agli studenti frequentanti la scuola secondaria di primo e di secondo grado. Ne potranno beneficiare «i genitori o gli esercenti la patria potestà di alunni della scuola secondaria di primo grado e di secondo grado di questo Comune appartenenti a famiglie il cui indicatore della situazione economica equivalente (Isee) non sia superiore a 10.632,94». Il modello della domanda può essere ritirato presso l’ufficio Settore affari generali del Comune di Serra San Bruno; scaricabile sull’Albo pretorio e dal sito istituzionale del Comune di Serra San Bruno; presso le Istituzioni scolastiche. La documentazione da allegare alla domanda: attestazione Isee in corso di validità; autocertificazione relativa alla spesa sostenuta; documento di riconoscimento del genitore che sottoscrive la richiesta. Le domande possono essere presentate direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune o a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo: info@comune.serrasanbruno.vv.it; info@pec.comune.serrasanbruno.vv.it entro e non oltre il giorno 31 gennaio 2023.

Contributo per il sostegno all’accesso delle abitazioni in locazione

Al via, inoltre, l’avviso pubblico per la formazione della graduatoria degli aspiranti all’assegnazione per il 2022 – Fondo anno 2023 – del contributo annuale per il sostegno all’accesso delle abitazioni in locazione nel Comune di Serra San Bruno. Le domande dovranno pervenire presso gli uffici comunali entro le ore 13.00 del 31 gennaio 2023. Maggiori dettagli, sul sito dell’ente.  

LEGGI ANCHE: Serra, la minoranza chiede un Consiglio comunale aperto sulla questione ospedale

Ospedale di Serra, dialogo tra sindaco, consiglieri e comitato in vista del sit-in alla Regione

Articoli correlati

top