mercoledì,Aprile 24 2024

Commercio in crisi, Cisal Vibo: «Si sostengano i negozi locali per i regali di Natale»

Il segretario provinciale Papillo: «Significa contribuire alla vitalità economica e al tessuto sociale della nostra comunità»

Commercio in crisi, Cisal Vibo: «Si sostengano i negozi locali per i regali di Natale»
Corso Vittorio Emanuele III a Vibo

Negozi chiusi, locali sfitti, cartelli di immobili in vendita, commercianti in affanno e corsi principali sempre più desolati. È quanto avviene ormai da mesi a Vibo Valentia, città simbolo della depressione economica di una provincia in ginocchio, sempre più in basso nelle classifiche di vivibilità e qualità della vita. Tra le ultime per occupazione e tra le prime per povertà, stritolata dalle tasse e dalla desertificazione in atto come testimoniato dalle più recenti indagini. L’analisi è fornita dalla Cisal Vibo. Il particolare, il segretario provinciale Vitaliano Papillo ha inteso rimarcare: «L’avvicinarsi delle festività natalizie deve portare tutti a riflettere sul significato del dare e dell’aiutare chi fa vibrare il cuore delle nostre comunità. Scegliere il commercio locale è un gesto che va oltre il semplice atto di acquistare. È un contributo diretto alla vitalità economica e al tessuto sociale della nostra comunità». Il sindacalista evidenzia: «I negozi locali sono il cuore pulsante dei nostri territori. Sono gestiti da persone che conoscono i clienti per nome, offrono prodotti unici e contribuiscono a creare un senso di comunità. Sono gli artigiani, i piccoli imprenditori e le famiglie che lavorano instancabilmente per portare qualità e autenticità nei nostri acquisti. Scegliere i commercianti locali – sottolinea – ha un impatto tangibile sull’economia locale: ogni euro speso in un negozio locale contribuisce a sostenere il lavoro e a mantenere in vita le imprese. Questo non solo crea occupazione, ma stimola anche lo sviluppo economico sostenibile, garantendo che le risorse rimangano nel luogo in cui viviamo. Sostenere i commercianti locali – chiosa Papillo – significa rendere il Natale un momento di solidarietà e connessione nella nostra comunità».

LEGGI ANCHE: Dal “caso” acqua alla viabilità colabrodo, Codacons Vibo: «Per rilanciare il territorio servono servizi di qualità»

Enzo Romeo esalta le potenzialità di Vibo Marina e punta sugli investimenti

“La Camera in mostra”, a Vibo stand enogastronomici e artigianali per le feste

Articoli correlati

top