sabato,Maggio 18 2024

Vibo, al via il progetto “Pantaloni e Dintorni… Ricomincio da me!”

I dettagli del percorso attuativo “Pantalonaia certificata” saranno illustrati nel corso di un incontro in programma nella sala consiliare della Provincia

Vibo, al via il progetto “Pantaloni e Dintorni… Ricomincio da me!”

Al via il percorso attuativo dal titolo “Pantaloni e Dintorni…Ricomincio da me!” destinato a donne prive di occupazione. Il progetto sarà presentato ufficialmente martedì 9 aprile, all’interno della sala consiliare della Provincia di Vibo Valentia, su interessamento della consigliera provinciale di Parità, nonché vice presidente della Sezione Fidapa di Vibo, Sandra Genco. L’iniziativa prevede la realizzazione di un corso di pantalonaia certificato. L’avvio dell’incontro di presentazione è programmato alle ore 10:30. Il progetto, tra l’altro, è volto a contrastare la violenza economica a cui sono sottoposte molte donne e mira, soprattutto, a costituire, per alcune delle partecipanti al percorso attuativo, una vera e propria opportunità lavorativa. L’iniziativa prevede l’utilizzo di appositi macchinari e attrezzature ed è voluta e sostenuta, anche dal punto di vista economico, dalla Fondazione Fidapa, che ha tra gli scopi precipui pure quello di aiutare le donne ad entrare nel mondo del lavoro. A curarla nel dettaglio è l’associazione Donne del Sud, ideatrice di un progetto che da sempre persegue l’obiettivo di creare un trampolino di lancio per valorizzare, sostenere, incoraggiare e tutelare coloro che operano nel campo dell’arte, della cultura e della moda. Nella stessa iniziativa è coinvolto anche il “Distretto Sud Ovest Fidapa Bpw Italy” che, quale movimento d’opinione, ha anche obiettivo di valorizzare le capacità delle donne e di dare il suo contributo alla loro affermazione in ogni campo. Nello specifico, la realtà territoriale indicherà delle referenti locali che daranno supporto logistico e organizzativo alla realizzazione del progetto, anche mediante il reperimento delle donne interessate ad acquisire competenze specifiche che potranno poi spendere nel mondo del lavoro.

LEGGI ANCHE: Mileto, il Museo statale e le sue bellezze al centro dell’interesse del Ministero della cultura

Mileto, entra nel vivo la festa in onore di Maria Santissima della Cattolica

top