Sanificati e con pannelli in plexiglass, riaprono tutti gli uffici postali del Vibonese

Poste annuncia il ritorno alla normalità invitando gli utenti a recarsi nelle sedi solo per operazioni essenziali e muniti di mascherine e guanti
Poste annuncia il ritorno alla normalità invitando gli utenti a recarsi nelle sedi solo per operazioni essenziali e muniti di mascherine e guanti
Informazione pubblicitaria

Continua la progressiva riapertura degli uffici postali nella provincia di Vibo Valentia. Poste Italiane annuncia infatti «un altro passo verso la normalizzazione», chiarendo che «dal 15 giugno sarà disponibile il 100 per cento degli uffici, 6 dei quali in modalità doppio turno». Torneranno quindi al consueto orario, secondo la modalità doppio turno (dal lunedì al venerdì ore 8.20-19.05 e il sabato fino alle 12.35), l’ufficio postale di Tropea e operativi 6 giorni alla settimana le sedi di: Spilinga, San Nicola da Crissa e Francavilla Angitola.

«Tale riapertura – spiega Poste – è stata possibile anche grazie all’adozione di idonee misure di sicurezza come, ad esempio, l’installazione di pannelli schermanti in plexiglass negli uffici postali con il bancone ribassato e il posizionamento di strisce di sicurezza che garantiscano il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro, nonché di accurate procedure di sanificazione delle sedi a tutela della salute di dipendenti e cittadini».

Poste Italiane «invita i cittadini a recarsi presso gli uffici postali esclusivamente per compiere operazioni essenziali e indifferibili e ove possibile, dotati di misure di protezione personale come guanti e mascherina mantenendo obbligatoriamente le distanze di sicurezza, all’esterno e all’interno dei locali».