venerdì,Aprile 16 2021

Strisce blu a Vibo, la “pacchia” è finita: si torna ai parcheggi a pagamento

Lo annuncia il sindaco Maria Limardo. Non ancora chiara la data: «Ne stiamo discutendo con la ditta che gestisce il servizio»

Strisce blu a Vibo, la “pacchia” è finita: si torna ai parcheggi a pagamento

«Il sindaco di Vibo MariaLimardo informa che è intenzione dell’Amministrazione comunale riattivare già nei prossimi giorni le strisce blu per i parcheggi a pagamento. Con la fine delle vacanze, il rientro degli impiegati e dei lavoratori in città nonché la prossima riapertura delle scuole è opportuno ripristinare le condizioni migliori per un’ordinata ripresa delle attività lavorative. Pertanto – prosegue una comunicazione di Palazzo Luigi Razza – l’Ente sta valutando con la ditta che gestisce il servizio la data della riattivazione degli stalli che sarà comunicata ai cittadini a breve. È ovvio che le attività produttive che hanno avuto da parte del Comune la concessione gratuita degli spazi esterni fino al 31 ottobre 2020 potranno continuare ad utilizzarla fino alla scadenza prevista».

Per il primo cittadino vibonese «la sospensione del pagamento durante questi mesi è stato un ulteriore contributo che il Comune ha messo in campo in favore dei commercianti e cittadini dopo il periodo di chiusura delle attività imposto dalla emergenza sanitaria e si augura che la ripresa delle attività sia concreta e positiva per consentire al tessuto economico della città un miglioramento nell’interesse di tutti».

top