martedì,Gennaio 25 2022

Nuovo appuntamento all’Ascot di Vibo con le Aperipagine

Musica, arte e letteratura raccontate e vissute attraverso la viva voce di chi ha scelto di camminare tra la gente

Nuovo appuntamento all’Ascot di Vibo con le Aperipagine

Vivicity : Vi Vi la città di Vibo Valentia. E cosa c’è di nuovo in città? Le Aperipagine! Una maniera originalissima, nel suo schiacciare l’occhio alla tradizione del grande contenitore dello spettacolo, per veicolare la cultura a tutto tondo. Musica, arte, letteratura raccontate e vissute attraverso la viva voce di chi ha scelto di camminare tra la gente, facendosi portatore di un ideale di servizio e non con lo spirito del cattedratico. E così, eccoci catapultati all’interno del vecchio Ascot, rinnovato e restituito ad una cittadinanza che ha voglia di riscattarsi da anni bui, riappropriandosi di una socialità sana. Una socialità che oggi viene corroborata anche dalla partnership tra lo storico locale della movida vibonese e l’associazione Promotors di Vincenzo Neri, che da anni opera sul territorio, spendendosi per la promozione di eventi culturali e per dar visibilità ad artisti che sono orgoglio e vanto del Vibonese. [Continua in basso]

Avete voglia di apprendere la storia antica della zampogna e i significati che la tradizione le attribuisce? La professoressa Lucia Quattrocchi, unica zampognara di Calabria, vi accompagnerà in un’esperienza unica, mentre seduti al tavolo, mangiate caldarroste, riscaldati dal fuoco che arde nel forno a legna. Vi ritroverete, senza accorgervene, in un tempo antico, nel quale ci si raccontava le favole, stretti intorno al focolare. E magari qualcuno leggendo una poesia in vernacolo del maestro Bruno Berlingieri, vi narrerà di una fanciulla di nome Diana che vendicò l’oltraggio dei Pignatelli alla libertà dei Monteleonesi. E ancora potrete ascoltare i racconti della Brigantessa di Calabria, Giusy Staropoli Calafati, la scrittrice che si è posta l’obiettivo di riportare alla ribalta la letteratura calabrese e i suoi illustri autori che il pubblico spesso sconosce. E tra un “cunto” e l’altro di Giusy, potrete ammirare le opere del maestro Beniamino Giannini e di Antonella Di Renzo, la pittrice delle emozioni. E se il vostro cuore batte al ritmo della musica, Nino Neri vi canterà di quattro amici all’Ascot, che volevano cambiare il mondo, parlando di anarchia e di libertà, mentre Titty Serra trasmetterà la diretta radiofonica per le frequenze di Radio Onda Verde. Vi sembra poco? Allora sappiate che l’anchorman Vincenzo Neri, mattatore delle serate di Aperipagine, ha in serbo una sorpresa nuova nel cilindro anche per il 7 dicembre. Non resta, dunque, che fare un salto all’Ascot su corso Umberto I a Vibo Valentia. Troverete sorrisi e amici con i quali discorrere, davanti a due coche ed un caffè, di come cambiare ciò che non va in questa città e di come celebrare le sue eccellenze. Culture that meets!

top