lunedì,Aprile 22 2024

Miss mondo Calabria, nella prima tappa di Nicotera trionfa la 17enne Sara Palumbo

La studentessa si aggiudica la fascia di finalista regionale. Con lei altre cinque ragazze approdano alla prefinale

Miss mondo Calabria, nella prima tappa di Nicotera trionfa la 17enne Sara Palumbo

Si è tenuta presso la suggestiva location del viale castello di Nicotera Superiore la selezione ufficiale del concorso di bellezza Miss Mondo Calabria. A rappresentarlo in esclusiva regionale l’agenzia Andrea Cogliandro Eventi. Dopo un’attenta selezione della giuria, è stata la concorrente numero 17 Sara Palumbo a guadagnare il primo posto e aggiudicarsi così la fascia di finalista Regionale di Miss Mondo Calabria 2024. Con lei altre cinque ragazze sono approdate alla pre-finale regionale 2024. Sara, studentessa al liceo scientifico sportivo G. Berto di Vibo Valentia, 17 anni alta 1.76 e con tanti sogni nel cassetto, commenta dopo la vittoria: «Questo è stato il primo dei miei futuri traguardi. Sono tanto sorpresa quanto emozionata. Ringrazio Andrea Cogliandro Eventi, i miei genitori che mi hanno supportata e sostenuta in questo meraviglioso percorso che ho intrapreso e che vorrò portare a termine con la stessa determinazione iniziale. Auguro ad ogni ragazza che decida di mettersi in gioco, di crederci fino in fondo e consiglio di unirsi a questa meravigliosa famiglia targata Miss Mondo Calabria».

Durante la gara le ragazze hanno sfilato in abiti casual, eleganti ed abiti da cerimonia, con la presenza anche della Miss Mondo Calabria 2021, Hiba, ormai inserita lavorativamente nell’organizzazione dello stesso concorso. Durante l’evento si sono intervallate esibizioni di canto con la partecipazione della scuola di danza “Fm Dance Academy” e anche dei video contro la guerra. A curare dietro le quinte le ragazze ci hanno pensato tantissimi professionisti del settore, da Maria Idone, Susy Meduri e Caterina Luci makeup artist, da Nunzia Morfei, Pasquale Cutrupi e Antonella Morabito, hair stylist. L’appuntamento è stato presentato è stata Rosanna Cannizzaro. «Sono felice della riuscita dell’evento- ha commentato il patron regionale Andrea Cogliandro, ringrazio il Comune di Nicotera che ogni anno ci ospita, al sindaco Giuseppe Marasco, all’assessore allo Spettacolo Roberto Massara, a tutte le ragazze e al pubblico che ha risposto in maniera fantastica. Siamo partiti per una grande stagione 2024 fatta di tantissime iniziative».

LEGGI ANCHE: Pizzo si prepara ad ospitare la Sagra del tonno e del tartufo gelato

Vibo vintage, Pro loco soddisfatta: «Evento riuscitissimo»

Dai laboratori artigianali agli show cooking: il programma della kermesse “Terra chi chiama” a Brognaturo

Articoli correlati

top