File interminabili e disagi all’Ufficio ticket di Vibo

Utenti esasperati dalla lunga attesa da affrontare in piedi e senza eliminacode. La polizia costretta ad intervenire per placare gli animi
Utenti esasperati dalla lunga attesa da affrontare in piedi e senza eliminacode. La polizia costretta ad intervenire per placare gli animi
Informazione pubblicitaria
File interminabili all'Ufficio ticket
Informazione pubblicitaria

Una fila interminabile che prende il via a diversi metri di distanza dallo sportello. Una moltitudine di utenti, tanti dei quali anziani o persone in difficoltà, ad attendere per ore il proprio turno. È lo scenario vissuto questa mattina all’Ufficio ticket del poliambulatorio Asp di Moderata Durant a Vibo Valentia. Nessun eliminacode a regolare il flusso dell’utenza, nessuna panca né sedie ad alleviare l’attesa dei più anziani. L’ufficio che non riesce ed evadere le tante richieste e lo sportello che infine chiude come da orario lasciando in molti con un nulla di fatto. È così che gli animi si surriscaldano e qualcuno chiama la Polizia che interviene prontamente per riportare la calma. Resta l’amarezza degli utenti per un palese disservizio che si perpetua ormai da lungo tempo a dispetto delle rassicurazioni dell’azienda. «Mi domando – ci scrive un lettore -: ma un dirigente Asp con lo stipendio che prende, deve fare ancora un corso di aggiornamento per saper risolvere questa problematica? A causa delle problematiche causate dalla mia patologia tumorale, ho girato diversi ospedali ma mai ho trovato un simile livello di disagio e inciviltà».

Informazione pubblicitaria