Pubbli-redazionale | Apre a Vibo un nuovo centro di bellezza – Video

Felice e soddisfatta la proprietaria che dopo anni raggiunge quello che è solo l’inizio di un “percorso di benessere”

Felice e soddisfatta la proprietaria che dopo anni raggiunge quello che è solo l’inizio di un “percorso di benessere”

Informazione pubblicitaria

PUBBLI-REDAZIONALE – «I sogni si avverano. Proprio così, per quanto ci possano sembrare grandi e irraggiungibili, se ci crediamo fermamente, si avverano. E quando succede, la soddisfazione è grande, grandissima. Finalmente il mio si è avverato». Queste le parole di Maria Tolomeo, proprietaria del centro di bellezza “Boutique de Marie”, di nuova apertura a Vibo Valentia. Un sogno rincorso per tanto tempo, che finalmente oggi è diventato realtà. Il centro sarà una realtà concreta nel territorio e nasce dalla volontà di curare il benessere del corpo ed offrire alle clienti trattamenti total-body su misura, che aiuteranno a raggiungere il massimo equilibrio psicofisico, attraverso una vasta gamma di trattamenti in linea con le ultime tendenze del settore. Il team del centro è composto da personale altamente qualificato e competente, sia estetisti che parrucchieri, ed opererà in un ambiente moderno e tranquillo dove ci si potrà sentire completamente a proprio agio. Sarà un centro estetico all’avanguardia dove si potranno trovare anche profumi d’autore e di nicchia. Profumi unici e speciali, dalla straordinaria bellezza olfattiva. Le clienti potranno anche trovare tutti quegli accessori moda che fanno tendenza, per completare in maniera raffinata ed elegante il proprio look o per regali molto particolari. Non poteva mancare un angolo per le relazioni personali, un posto dove poter chiacchierare davanti a una tazza di the piuttosto che a delle gradevolissime tisane. Un posto nuovo, diverso dal solito, dove poter passare piacevolmente un po’ di tempo per rilassarsi e rigenerarsi. Il sogno è stato raggiunto ma adesso inizia un “percorso di benessere” che ricordi anche di non smettere mai di sognare perché i sogni potrebbero essere ad un passo dal realizzarsi, come in questa bell’esempio imprenditoriale vibonese.