domenica,Giugno 20 2021

Barbuto (M5s): «I lavori per la Trasversale delle Serre saranno sbloccati»

Rientra nell'elenco di circa 40 opere da sbloccare mediante commissariamento presenti in un nuovo Dpcm prossimo all'uscita

Barbuto (M5s): «I lavori per la Trasversale delle Serre saranno sbloccati»
La Trasversale delle Serre

Dopo il decreto di aprile, in accordo con il ministero delle Infrastrutture, è pronto un nuovo Dpcm con un ulteriore elenco di circa 40 opere da sbloccare mediante commissariamento. Nella lista è certa la presenza di due progetti fondamentali per la Regione Calabria ed in particolare la Trasversale delle Serre, per quanto attiene le opere stradali, ed i lavori di potenziamento ed elettrificazione della linea Lamezia-Catanzaro Lido e della dorsale jonica, per quanto attiene le opere ferroviarie.

Si tratta di opere già nei contratti di programma, da tempo ferme a causa di ritardi legati alle fasi progettuali ed esecutive e alla complessità delle procedure amministrative, per un valore totale di circa 13 miliardi di cui la metà per infrastrutture ferroviarie e più di 4 miliardi per opere stradali.

Ne dà notizia, in una nota, la deputata crotonese del M5s Elisabetta Barbuto: «Avevo già da tempo manifestato al ministro la necessità di inserire nel decreto la ferrovia jonica evidenziando che i lavori di potenziamento ed elettrificazione della linea jonica procedono estremamente a rilento e non è possibile, nel momento storico attuale in cui si ipotizza un nuovo tracciato AV sulla Salerno Reggio Calabria studiato in posizione baricentrica proprio per consentire anche ai cittadini della nostra fascia di poterne usufruire, che non si dia impulso ai lavori rischiando, così, di frustrare di fatto ogni ottima intenzione».

«Apprendo con soddisfazione che la mia richiesta è stata recepita – conclude Elisabbetta Barbuto – perché si tratta di un progetto fondamentale per rompere l’isolamento della fascia jonica e di cui attendiamo il completamento da anni. Lo abbiamo ribadito più volte: le infrastrutture al Meridione sono un tassello fondamentale per la ripartenza del paese ed occorre continuare a lavorare in questa direzione».

Articoli correlati

top