Carattere

La parlamentare ricorda l’impegno del dirigente per l’istituzione del Distaccamento permanente di Ricadi: «Ora la definizione del progetto sarà curata dal suo successore»

Il passaggio di consegne tra i due comandanti
Politica

«Voglio rivolgere un sentito ringraziamento all'ingegner Salvatore Tafaro per il prezioso lavoro svolto alla guida del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Vibo Valentia, che lascia per assumente la guida del Comando provinciale di Matera». E’ quanto afferma il deputato di Fratelli d’Italia, Wanda Ferro, che ha ricordato l’efficiente lavoro del comandante nella gestione delle tante emergenze che hanno interessato il territorio vibonese, dai fenomeni alluvionali alle situazioni di dissesto idrogeologico, senza dimenticare l’imponente emergenza incendi del 2017. L’ingegner Tafaro ha inoltre preso parte alle attività seguite al sisma dell’Italia centrale, ed ha impegnato il Comando in numerose azioni di prevenzione, informative e didattiche nelle scuole, oltre che in attività di collaborazione istituzionale con altri enti. «Spero che si possa realizzare al più presto il progetto di istituire un presidio permanente di vigili del fuoco a Ricadi, di cui Tafaro ha sostenuto la grande utilità per garantire un efficiente sistema dei soccorsi in una ampia fascia di territorio provinciale gravemente penalizzata dalla precarietà dei collegamenti viari. Ora la definizione del progetto, che ho portato all’attenzione del governo nazionale, sarà curata dal suo successore, ingegnere Domenico Monterosso, al quale rivolgo un augurio di buon lavoro, nella certezza che con la sua riconosciuta professionalità saprà assolvere ad un impegno delicato e di estrema importanza per un territorio costantemente interessato da gravi emergenze».

LEGGI ANCHE: Vigili del fuoco, il vibonese Monterosso s’insedia alla guida del Comando provinciale (VIDEO)

Seguici su Facebook