Carattere

Il gruppo consiliare “Siamo Stefanaconi”, attraverso il capogruppo Domenico Barbalaco, esprime soddisfazione per «una scelta che premia un esempio di buona amministrazione»

Il gruppo "Siamo Stefanaconi"
Politica

«In qualità di capogruppo di maggioranza in consiglio comunale e a nome di tutta la lista “Siamo Stefanaconi”, che mi onoro di rappresentare, sento il dovere di esprimere tutta la nostra soddisfazione in merito al riconoscimento ottenuto dal nostro sindaco Salvatore Solano attraverso la candidatura alla presidenza della Provincia di Vibo Valentia». A riferirlo in un comunicato stampa è il consigliere comunale Domenico Barbalaco, componente della maggioranza eletto nella lista a sostegno del primo cittadino indicato oggi dall’interpartitica di centrodestra quale candidato presidente in vista delle elezioni provinciali del 31 ottobre prossimo. Candidatura che, spiega Barbalaco, «è per noi motivo di orgoglio in quanto rappresenta un risultato che premia il lavoro di un gruppo di giovani amministratori che dal giorno dopo le elezioni, ormai 15 mesi fa, giornalmente si è speso per migliorare le condizioni di un piccolo comune che da anni viveva in uno stato di “torpore”. Il nostro sindaco, in particolare, si è totalmente dedicato allo svolgimento del ruolo per il quale è stato eletto, senza risparmiarsi e con grande passione ed umiltà è riuscito ad ottenere in breve tempo dei risultati impensabili, che oggi da molti vengono riconosciuti come frutto della buona amministrazione. Un nuovo modo di pensare e di fare politica, attenta principalmente ai bisogni e alle esigenze della comunità ed orientato al fine ultimo del raggiungimento degli obiettivi». E ancora, «pensiamo che questo modello possa dare i suoi frutti anche oltre i confini comunali, in quanto solo il lavoro costante e l’impegno serio nella gestione della cosa pubblica possono consentire di raggiungere risultati positivi per tutto il territorio provinciale. Siamo convinti che il nostro sindaco Salvatore Solano, sarà in grado di trasferire le sue competenze e capacità amministrative anche alla guida dell’Ente Provincia, che ormai da troppi anni sta aspettando di avere il suo meritato riscatto sul territorio regionale. Da parte mia e di tutta l’amministrazione comunale di Stefanaconi, dunque, pieno sostegno e vicinanza all’operato del nostro sindaco, nella consapevolezza che il percorso di rinascita sarà lungo ed impegnativo, ma il lavoro e l’impegno quotidiano al servizio della collettività verranno sempre ripagati con i risultati».

LEGGI ANCHEElezioni provinciali, Solano alla guida del centrodestra: «Il Vibonese può riscattarsi»

L'interpartitica scioglie le riserve: è Solano il candidato del centrodestra alla Provincia

Provinciali, il centrodestra perde pezzi: l’Udc si chiama fuori

Udc fuori dal centrodestra per le Provinciali, l’interpartitica: «Nessuna prevaricazione»

Accordi, strategie e tradimenti: il piano di Bruni per riprendersi la Provincia

 

Seguici su Facebook