“Liste pulite” a Vibo, Limardo: «Le presenteremo in Prefettura» – Video

Il candidato del centrodestra si dice pronto a sottoporre preventivamente l’elenco dei candidati a suo sostegno «affinché si possano effettuare le opportune verifiche»

Il candidato del centrodestra si dice pronto a sottoporre preventivamente l’elenco dei candidati a suo sostegno «affinché si possano effettuare le opportune verifiche»

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

«Prima della presentazione ufficiale delle nostre liste, sottoporremo l’elenco dei nostri candidati alla Prefettura di Vibo Valentia, affinché si possano effettuare le opportune verifiche». Lo dichiara la candidata sindaco di Vibo Valentia Maria Limardo. «È nostra ferma intenzione – aggiunge – presentare agli elettori liste pulite, composte da persone che non abbiano alcun tipo di rapporto – familiare, sociale o economico – con le organizzazioni criminali che infettano il nostro territorio. Molto spesso la politica non possiede tutti gli strumenti necessari per verificare i vari profili dei candidati. Proprio per questo motivo, chiederemo all’Ufficio territoriale del governo di darci una mano prima della presentazione ufficiale delle liste, in modo da poter intervenire con tempestività e sostituire eventuali nominativi controindicati o insospettabilmente compromessi con la criminalità organizzata. Crediamo – conclude Limardo – che i controlli preventivi sulle liste, da realizzare grazie alla più ampia collaborazione istituzionale, siano un passaggio essenziale da cui dipende la buona e corretta amministrazione della cosa pubblica».

Informazione pubblicitaria