Carattere

Il candidato sindaco del centrodestra motiva le ragioni per le quali ha fatto il nome dell’ex parlamentare nel corso di un commento sul tema legalità: «Non intendevo coinvolgerla nella campagna elettorale»

Politica

«Ha ragione Angela Napoli. Il cammino politico che ho percorso insieme a lei si è interrotto nel 2012, quando anche il mio personale percorso politico si è concluso. È infatti da quell'anno che mi sono allontanata dalla politica attiva». È quanto afferma in una nota Maria Limardo, candidato sindaco di Vibo Valentia in relazione alla precisazione dell’ex parlamentare che oggi ha preso le distanze dalla campagna elettorale vibonese dopo che la stessa Limardo l’aveva citata nel corso di un dibattito. «Sono stati anni belli - prosegue - quelli vissuti insieme alla Napoli, principale protagonista delle maggiori battaglie di legalità condotte su questo territorio contro ogni forma di criminalità organizzata, battaglie che ancora ricordo con nostalgia e che mi hanno formato. È stata la spontaneità del pensiero nel ricordo del mio passato - spiega - che mi ha indotto a fare il suo nome. Non era mio intendimento coinvolgerla nell'attuale campagna elettorale, alla quale - precisa - è totalmente estranea». 

LEGGI ANCHEAngela Napoli prende le distanze dalla campagna elettorale di Vibo

In evidenza

Seguici su Facebook