Carattere

Dalla futura Giunta comunale alla questione delle liste pulite fino al colpo di scena finale: ecco la versione integrale del confronto andato in onda sul Vibonese Tv 

Politica

A far salire i decibel ci ha pensato il caso del giorno, quello delle presenze imbarazzanti in alcune liste di tutti gli schieramenti, ma gli argomenti affrontati sono stati molteplici. A chiudere il ciclo di incontri per lo Speciale elezioni amministrative del Vibonese Tv, il confronto tra gli aspiranti sindaci. Un confronto cui hanno deciso di sottrarsi, seppur invitati con largo anticipo, Francesco Belsito e Stefano Luciano, e che invece è stato animato da Maria Limardo e Domenico Santoro. Tanti argomenti, alcuni scottanti sul piano politico, altri impellenti su quello amministrativo. Per alcune tematiche i due contendenti, pur nella diversità di visione, hanno deciso di trovare un punto di incontro.

«Il Movimento 5 Stelle - ha esordito Santoro - mi ha dato il compito di portare la competenza all’interno del Comune di Vibo Valentia, dove manca da sempre. Ho la giunta quasi pronta, la presenterò prima del ballottaggio». La Limardo, sulla questione giunta, ha ammesso che bisognerà tenere conto «delle esigenze dei partiti, pur mettendo al primo posto la competenza delle figure». L’ambiente si è surriscaldato quando si è toccato l’argomento delle liste pulite. Santoro ha subito affondato il colpo: «I miei competitor sono pieni di candidati che hanno già delle sentenze conclamate». Dalla difesa all’attacco la Limardo: «Ribadisco ciò che ho già espresso: se c’è qualcuno nelle mie liste, questo fantasma che aleggia, o altri candidati che hanno legami con ambienti della criminalità, si allontanino perché noi i voti della ‘ndrangheta non li vogliamo». Infine un siparietto con stretta di mano finale per un futuro accordo di «lotta alle inciviltà».      LEGGI ANCHE: Comunali a Vibo Valentia fra liste “pulite”, candidati e pure… indagati

GUARDA LA VERSIONE INTEGRALE DEL DIBATTITO: 

 

LEGGI ANCHEVibonese Tv Speciale Amministrative, confronto finale (con colpo di scena) tra i candidati vibonesi

Seguici su Facebook