martedì,Giugno 18 2024

Regione Calabria: nuove nomine per i cognati forzisti Comito e Arruzzolo

Incarichi conferiti pure dai consiglieri Antonio Lo Schiavo e Salvatore Cirillo. Ecco i vibonesi scelti dai neo eletti. C’è anche un vicesindaco già segretario particolare del non ricandidato Vito Pitaro

Regione Calabria: nuove nomine per i cognati forzisti Comito e Arruzzolo
Nel riquadro Giovanni Arruzzolo e Michele Comito di Forza Italia
Antonio Lo Schiavo

Arrivano nuove nomine per le Strutture speciali dei consiglieri regionali. Dopo quelle di Salvatore Cirillo, consigliere regionale di Coraggio Italia, nonché segretario questore del Consiglio regionale che ha scelto l’assessore comunale di Oppido Mamertina Fiorentino Riganò quale suo responsabile amministrativo (compenso di circa 20mila euro l’anno), del vibonese Antonio Lo Schiavo (lista De Magistris presidente) che ha scelto come suo collaboratore esperto al 50% (16.737,00 euro all’anno il compenso) l’architetto Sergio Barbuto (ex Margherita, Idv, Progressisti ed Mdp), hanno provveduto ad effettuare altre nomine anche i consiglieri regionali di Forza Italia Giovanni Arruzzolo di Rosarno (capogruppo degli azzurri in Consiglio regionale) e Michele Comito di Vibo Valentia. I dueArruzzolo, eletto nel collegio di Reggio Calabria, e Comito in quello di Vibo-Catanzaro-Crotone – sono cognati. Giovanni Arruzzolo ha nominato quale suo segretario particolare al 50% Antonino Caridi, vicepresidente del Consiglio comunale di Reggio Calabria in quota Forza Italia (compenso di 20.386,32 euro all’anno sino a fine legislatura). [Continua in basso]

Il cardiologo Michele Comito
Il consigliere regionale Michele Comito (FI)

Michele Comito ha invece nominato quali suoi segretari particolari al 50% ciascuno Valentina Tavella, commessa vibonese in un negozio di abbigliamento e già inserita tra i Cococo dei gruppi consiliari negli ultimi mesi della precedente legislatura, e l’attuale vicesindaco di Filogaso Daniele Rachieli. Si tratta dello stesso Daniele Rachieli che nell’aprile dello scorso anno l’allora consigliere regionale Vito Pitaro (eletto nel gennaio 2020 con la lista “Santelli presidente”) aveva nominato quale suo segretario particolare al 50%.

L’ex consigliere Vito Pitaro

Non ricandidato alle ultime elezioni regionali di ottobre l’avvocato vibonese Vito Pitaro (per motivi mai resi pubblici da nessuno e neanche dal diretto interessato), Daniele Rachieli è ora stato nominato dal neo consigliere regionale di Forza Italia Michele Comito quale suo segretario particolare al 50%. L’incarico cesserà il 4 ottobre 2026 (data presunta di fine legislatura), salvo revoca anticipata o cessazione dalla carica del consigliere regionale Michele Comito. Daniele Rachieli, così come Valentina Tavella, percepiranno 20.386,32 euro all’anno per un importo complessivo sino a fine legislatura di 97.627,82 euro. Di Daniele Rachieli ci eravamo occupati il 19 luglio 2020 con il seguente pezzo: Tra festeggiamenti e minacce: le ingerenze dei clan sugli enti locali vibonesi

LEGGI ANCHE: Filogaso, imbarazzo in Consiglio: la minoranza minaccia dimissioni

Filogaso, minacce al vicesindaco? «Solo una burla tra amici»

Articoli correlati

top