giovedì,Aprile 18 2024

Vibo, il gruppo Città Futura soddisfatto per i fondi alla Biblioteca comunale

I consiglieri evidenziano che nel progetto sarà finanziato uno spazio di co-working per "esplicito indirizzo politico"

Vibo, il gruppo Città Futura soddisfatto per i fondi alla Biblioteca comunale
cof

Il gruppo consiliare Città Futura esprime soddisfazione per la finanziabilità del progetto elaborato e presentato dall’assessorato alla Cultura di Vibo, guidato da Antonella Tripodi, in merito all’Avviso pubblico della Regione Calabria “misure di sostegno per le biblioteche”. Il Comune di Vibo Valentia sarà beneficiario, come da decreto dirigenziale regionale del 16 maggio 2023, di “un finanziamento pari a euro 59.950,00 che consentirà, presso la nostra Biblioteca comunale, di creare spazi inclusivi di lettura, garantire una maggiore accessibilità (fisica e culturale), valorizzare il patrimonio librario attraverso un processo di innovazione tecnologica. Ci preme evidenziare, – spiegano ancora gli esponenti di Città Futura – tra le altre attività, come nel progetto sarà finanziata, per esplicito indirizzo politico del gruppo consiliare Città Futura, la creazione di uno spazio di co-working all’interno della Biblioteca. Si tratta di uno spazio di lavoro condiviso, attrezzato di tutte le strumentazioni tecniche necessarie, che consentirà ai cittadini ed ai forestieri che lavorano in Smart working o per motivi di studio di condividere delle postazioni di lavoro per le loro attività quotidiane. Ciò al fine di garantire una commistione sociale delle conoscenze e delle esperienze lavorative o di studio. Siamo fiduciosi che questo progetto possa, nei prossimi mesi, vedere la luce e far sì che la Biblioteca comunale di Via J. Palach possa ritornare ad essere punto di riferimento per la cittadinanza e non solo”.

LEGGI ANCHE: Fondi per le biblioteche calabresi, ecco la graduatoria: risorse per Sbv e Comune di Vibo

Soriano: la Biblioteca Calabrese chiusa per gravi irregolarità

top