domenica,Luglio 21 2024

Vibo, manutenzione dei torrenti: approvata la proposta di Stefano Soriano

Nel luglio 2006 il territorio comunale è stato teatro di una disastrosa alluvione che ha portato alla morte di cinque persone

Vibo, manutenzione dei torrenti: approvata la proposta di Stefano Soriano

Il Consiglio comunale di Vibo ha discusso e approvato la proposta del consigliere Stefano Soriano relativa alla necessaria manutenzione straordinaria dei torrenti ricadenti nel territorio comunale. “Nel luglio 2006 il territorio comunale è stato teatro di una disastrosa alluvione che ha portato anche alla morte di 5 persone – ha inteso ricordare Soriano – a fronte di quanto accaduto proprio in quella drammatica circostanza non sono stati ancora completati i lavori per il ripristino dell’officiosità idraulica di diversi torrenti; la manutenzione ordinaria e straordinaria dei torrenti ricadenti nel territorio comunale è limitata alla pulizia occasionale dei tratti limitrofi alle foci. Di fronte ai numerosi fenomeni di pioggia torrenziale e/o bombe d’acqua che si sono verificate negli ultimi anni e che continuano a verificarsi creando disagi e soprattutto pericoli in un territorio come quello della città di Vibo Valentia in cui il rischio per il dissesto idrogeologico è al livello massimo, è fondamentale mettere l’accento su tutte quelle che sono le misure indispensabili a garantire la messa in sicurezza degli argini e degli alvei come interventi strutturali, risagomatura degli alvei, briglie, difese spondali. Il territorio comunale è potenzialmente soggetto a inondazioni delle aree costiere per rottura o sormonto degli argini, per insufficienza idraulica degli alvei cosi come avvenuto nell’alluvione del 2006 – ha precisato – e il rischio è stato solo parzialmente ridotto dai lavori mai completati sull’officiosità idraulica dei torrenti; da molti anni non sono stati più eseguiti lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria dei torrenti tanto che i corsi dei vari fiumi sono ricoperti ed ostruiti in alcuni punti da detriti, arbusti o altro tipo di rifiuti“.

Stefano Soriano

Considerato, inoltre, che sono previsti fondi per ben 15 miliardi di euro nel Pnrr per il rischio idrogeologico in Italia e che molte Regioni hanno già iniziato a sottoscrivere gli accordi con i Comuni per gli interventi indirizzati in tale verso, il Consiglio comunale di Vibo, su proposta del consigliere Stefano Soriano, chiede che “la Regione Calabria intervenga con immediatezza con interventi urgenti su alcuni dei torrenti presenti sul territorio comunale caratterizzati da un rischio alto, e che attivi tutti i canali necessari ad utilizzare i fondi del Pnrr per mettere in sicurezza il territorio del Comune di Vibo Valentia con la massima urgenza. E che la Provincia di Vibo Valentia avvii subito le procedure per il completamento dei lavori di rispristino dell’officiosità idraulica dei torrenti”. Le ragioni d’urgenza “sono date dalla situazione dei torrenti che è al momento drammatica in quanto i letti degli stessi sono ostruiti in più punti da detriti, arbusti e rifiuti di vario genere”.

LEGGI ANCHE: Aree verdi a Vibo tra “incuria e degrado”, Stefano Soriano contro l’amministrazione: «Città in agonia»

Strada del mare e accessi per Bivona, Stefano Soriano denuncia lo stato di totale abbandono

Vibo, palestra inclusiva all’aperto impraticabile. La denuncia di Stefano Soriano

top