Scomparsa di Franco De Luca, camera ardente al Consiglio regionale

Il dirigente del Partito democratico era stato consigliere regionale distinguendosi per le tante iniziative rivolte alla tutela dell’ambiente. I funerali a Parghelia, suo paese natale
Il dirigente del Partito democratico era stato consigliere regionale distinguendosi per le tante iniziative rivolte alla tutela dell’ambiente. I funerali a Parghelia, suo paese natale
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

«Il Partito democratico è in lutto per la scomparsa, avvenuta nei giorni scorsi, di Franco De Luca. Nella sua lunga ed intensa attività politica ed istituzionale ha lasciato il segno tangibile della sua competenza e passione civile. Oltre alle varie funzioni politiche assunte nel corso degli anni, ha ricoperto la carica di consigliere regionale distinguendosi per le tante iniziative dirette alla tutela del bene più prezioso che la Calabria può annoverare: l’ambiente. Sue, infatti, sono state le proposte legislative che, in qualità di promotore,  hanno consentito fin sul finire degli anni ‘80 e successivamente, di adottare una nuova, più moderna ed efficace legge urbanistica regionale». A riferirlo in una nota è il segretario organizzativo regionale del Pd Giovanni Puccio, il quale annuncia che «anche per ricordare il suo impegno istituzionale, nella giornata di venerdì 18 ottobre dalle ore 10 alle ore 13, è stata predisposta all’interno della sede del Consiglio regionale della Calabria una camera ardente per consentire a tutti di rendere doveroso omaggio alla salma. I funerali, invece, saranno celebrati nel pomeriggio della stessa giornata a Parghelia, sua paese di nascita e residenza, alle ore 16 nella Chiesa di Santa Maria Santissima di Portosalvo».  

Informazione pubblicitaria