domenica,Giugno 16 2024

Comune Vibo, la maggioranza diserta il Consiglio. Russo: «Costa sotto ricatto» (VIDEO)

Per il capogruppo del Partito democratico «non è un mistero che i consiglieri che sostengono il sindaco attendano il rimpasto di Giunta per occupare qualche poltrona. A pagarne le conseguenze - avverte - sono però i cittadini»

Comune Vibo, la maggioranza diserta il Consiglio. Russo: «Costa sotto ricatto» (VIDEO)

«La maggioranza diserta ancora una volta i lavori del consiglio comunale in prima convocazione. Non è una notizia che i vari gruppi, a sostegno dell’attuale sindaco, attendono il rimpasto della Giunta per occupare qualche poltrona in più, tenendo sotto ricatto il primo cittadino. Chi paga le conseguenze e le difficoltà di questa maggioranza targata Costa, Luciano e company sono i cittadini vibonesi».

A riferirlo è il capogruppo Pd nel consiglio comunale di Vibo Valentia Giovanni Russo che commenta così il nuovo rinvio in seconda convocazione della seduta della massima assise cittadina causa mancanza del numero legale.

«Siamo di fronte – spiega Russo – al vuoto progettuale, all’incertezza amministrativa e alla divisione politica interna. La “luna di miele” della maggioranza si è eclissata a meno di due anni dal suo insediamento. Il bilancio amministrativo di questi primi mesi? Nessuna strategia: attuano semplicemente la politica del rattoppo in ogni ambito. È evidente – conclude – che Vibo continua a non essere amministrata da chi invece in campagna elettorale aveva promesso mari e monti».

Manca ancora il numero legale in Consiglio, i “Progressisti per Vibo”: «Costa non ha più una maggioranza»

Guarda l’intervento di Russo in consiglio comunale:

top