Pippo Callipo getta la spugna e si dimette da consigliere regionale

Alla base della decisione del capogruppo di Io resto in Calabria le ultime vicende che hanno travolto Palazzo Campanella
Alla base della decisione del capogruppo di Io resto in Calabria le ultime vicende che hanno travolto Palazzo Campanella
Informazione pubblicitaria
Pippo Callipo
Informazione pubblicitaria

Avrebbe già protocollato e consegnato le dimissioni. Pippo Callipo, già candidato a presidente della Regione e capogruppo di Io Resto in Calabria ha così deciso di gettare la spugna e dimettersi da consigliere regionale. Secondo quanto si apprende a motivare la scelta dell’imprenditore di Pizzo decisive sarebbero state le ultime vicende che hanno travolto il Consiglio regionale, dalla modifica della legge sui vitalizi abrogata dopo lo scalpore mediatico all’ultima relativa alle nomine per le commissioni che ha portato alle dimissioni in massa dei vicepresidenti dell’opposizione tra cui lo stesso Callipo eletto nella commissione speciale di Vigilanza.

Informazione pubblicitaria