domenica,Giugno 20 2021

Speciale elezioni | La proposta di Mercuri per Limbadi tra progetti e sostenibilità

Il candidato sindaco della lista “Risorgi Limbadi” presenta le linee guida del suo manifesto programmatico

Speciale elezioni | La proposta di Mercuri per Limbadi tra progetti e sostenibilità
La lista Risorgi Limbadi
Pantaleone Mercuri

Gestione sostenibile del territorio, mirata a garantire stabilità politico-amministrativa e un’equa distribuzione delle risorse a disposizione, attraverso un’azione politica animata dal principio di solidarietà e improntata alla cultura della legalità e al ripudio di qualsiasi forma di organizzazione malavitosa contraria allo Stato e alle sue Istituzioni. Queste le linee di indirizzo del candidato a sindaco PantaleoneMercuri e degli altri componenti della lista “RisorgiLimbadi”. A contendergli il 20 e il 21 settembre lo scranno di primo cittadino di un Comune che cerca di uscire da una delicata fase commissariale, dovuta allo scioglimento per infiltrazioni mafiose della precedente consiliatura, ci sarà RosalbaSesto, a sua volta a capo di “Limbadiliberaedemocratica.

Mercuri sottolinea i punti essenziali su cui intervenire. Tra questi, l’ottenimento immediato dei 120mila euro di fondi – quale credito spettante al Comune di Limbadi e ancora da erogare da parte dell’Amministrazione finanziaria – e delle risorse di propria competenza destinate dal ministero per il Sud ai Comuni della Provincia di Vibo Valentia per il periodo 2020-2023. Per quanto riguarda, invece, il ciclo di finanziamenti europei per lo sviluppo economico relativo agli anni 2021-2027, che partirà nel corso della nuovo mandato, il candidato a sindaco, una volta insediatosi ha intenzione di delegare un apposito assessore “per elaborare (di concerto con la Regione Calabria) progetti, canalizzando le risorse europee verso gli investimenti nelle infrastrutture comunali, nonché verso le attività produttive (sia quelle di nuova costituzione che quelle già esistenti) e verso le associazioni culturali del territorio”. [Continua]

Tra gli interventi previsti, anche quelli riguardanti il servizioidrico. In questo caso, si punta ad assicurare la regolare fornitura a tutte le famiglie, studiando modalità tecniche “di creazione di un serbatoio e di un sistema con pompe idrauliche ad energia solare”, e attivandosi per garantire “controlli biologici dell’acqua e, quindi, per migliorare la qualità sia nel capoluogo sia in tutte le frazioni”. Mercuri non dimentica, poi, la viabilità e i lavori pubblici. E, in questo caso, si prefigge di completare il sistema fognario nelle frazioni di MottaFilocastro, Mandaradoni e Badia, realizzando “un partenariato con altri Comuni del circondario per avere maggiore forza nelle nostre istanze dinnanzi alla Regione o alle altre Istituzioni competenti all’erogazione delle risorse”, di intervenire sulla manutenzione “di tutte le strade comunali e interpoderali, in specie dei tratti più critici, e di acquistare un mezzo per la pulizia delle strade. In ambito fiscale, invece, “compatibilmente con i vincoli derivanti dal Patto di stabilità”, si punta alla riduzione delle imposte locali, “in particolare per coloro che hanno i redditi più bassi”.

Tra gli interventi, anche quelli attinenti al marketing territoriale e allo sviluppo sostenibile – attraverso “il rispetto dell’ambiente (“LimbadiGreen”), la realizzazione di iniziative culturali e il contributo alla valorizzazione del proprio prodotto di punta, “cioè l’olio d’oliva” – e riguardanti, infine, la Scuola e l’edilizia scolastica, i sevizi sociali e il ripopolamento del centro cittadino. La lista “Risorgi Limbadi”, oltre che da Mercuri, è composta dai candidati a consigliere: AntonioRusso (cl. ‘45); RosariaSaladino (cl. ‘46); GiuseppeTripaldi (cl. ‘53); AlfonsoLimardo (cl. ‘65); NicolaNicolino (cl. ‘77); VincenzoLentini (cl. ‘80); SimonaRomano (cl. ‘82); GiuseppeManco (cl. ‘88); AlessandraLimardo (cl. ‘90); GiuseppeTripaldi (cl. ‘92); AlessandraVallone (cl. ‘94); MatteoGurzì (cl. ‘94).

Speciale elezioni | A Limbadi Rosalba Sesto punta sulla coesione sociale

top