Conferenza dei sindaci del Vibonese, Scaturchio vicepresidente

Il primo cittadino di Dasà è stato eletto su indicazione del comitato ristretto. Domani la convocazione assembleare sull’emergenza Covid
Il primo cittadino di Dasà è stato eletto su indicazione del comitato ristretto. Domani la convocazione assembleare sull’emergenza Covid
Informazione pubblicitaria
Raffaele Scaturchio

Si è svolta ieri in videoconferenza la riunione del comitato ristretto dei sindaci della provincia di Vibo in materia di sanità. Riunione convocata dal presidente Maria Limardo, sindaco di Vibo, presenti i sindaci Raffaele Scaturchio (Dasà), Antonio Lampasi (Monterosso) e Giuseppe Condello (San Nicola da Crissa). Riunione convocata in vista di quella di domani, venerdì 6 novembre ore 10, presso la sala consiliare del Comune di Vibo con all’ordine del giorno l’emergenza Covid. Nell’occasione è stato eletto il vicepresidente che, all’unanimità, è risultato essere Raffaele Scaturchio. Questo il commento del sindaco di Dasà: «Esprimo compiacimento per l’indicazione di nomina che è stata ieri espressa dai componenti del comitato ristretto della conferenza dei sindaci. Ritengo questo essere un momento particolare e delicato in cui l’operato di ogni attore istituzionale deve essere contraddistinto da serietà e responsabilità nell’interesse della salute e delle comunità amministrare».