Da Vallelonga a Toronto nel segno della Madonna di Monserrato

Copia della statua della Vergine che si venera nel piccolo centro delle Preserre è giunta anche in Canada dove la comunità emigrata la festeggia con tutti gli onori del caso

Copia della statua della Vergine che si venera nel piccolo centro delle Preserre è giunta anche in Canada dove la comunità emigrata la festeggia con tutti gli onori del caso

Informazione pubblicitaria
La riproduzione della statua della Madonna di Monserrato

TORONTO – Comunità calabresi sempre in prima linea durante il periodo estivo, soprattutto in Canada dove ogni anno celebrano le proprie tradizioni spesso legati alla pietà popolare. Tra queste c’è anche la comunità di Vallelonga, centro delle Preserre vibonesi alle porte di Serra San Bruno dove nel dopoguerra partirono migliaia di emigrati alla volta di Toronto. 

Qui nel 1968 fu fondato un Club sociale, oggi guidato da Totò Pileggi, che ogni anno alla seconda domenica di luglio organizza la festa in onore della Madonna di Monserrato, che si svolge in concomitanza con quella di Vallelonga. 

Festeggiamenti che hanno ripercorso la tradizione vallelonghese, con una Santa Messa celebrata da padre Domenico Rettura, accompagnata dal coro Italia – L’Aquila. Al termine della celebrazione eucaristica si è svolta la processione all’interno del parco su HWY 50 e County Road 1 a Nord di Toronto. Nel pomeriggio dopo il classico picnic, si sono svolti degli eventi musicali con la partecipazione di Alessandro Battaglia e la figlia Roberta. 

«Organizziamo questi festeggiamenti – ha commentato Totò Pileggi – per rafforzare quei legami con la nostra terra e per raccontare ai nostri nipoti le tradizioni che ci hanno sempre accompagnato. Abbiamo sempre invitato i vallelonghesi a partecipare per mantenere vive le tradizioni attraverso la devozione alla Madonna di Monserrato».   

Copia della statua della Madonna di Monserrato che è arrivata anche a Toronto, dove sono presenti due esemplari: una utilizzata per la festa e l’altra riposta all’interno della chiesa di San Francesco d’Assisi a College street. Il club sociale Vallelonga, riproduce le festività annuali attraverso la rivista “La Lumera” giunta all’edizione numero 48, nel quale sono riportate anche notizie che provengono dal Vibonese. Altra festa che la comunità vallelonghese di Toronto organizza, è quella della Madonna della Neve che si svolgerà domenica 7 agosto, sempre all’interno dello stesso parco.