mercoledì,Settembre 22 2021

La salute della colonna vertebrale nel nuovo libro dei medici del centro New delta di Pizzo

Il volume, edito Vallone, è stato scritto dal professor Gambardella e dalle dottoresse Bagalà e Salvo. Sarà presentato in video-conferenza giovedì 10 giugno

La salute della colonna vertebrale nel nuovo libro dei medici del centro New delta di Pizzo
Immagine di repertorio da pexels, foto di K. Grabowska

Sarà presentato giovedì, 10 giugno, il nuovo libro “La postura della colonna vertebrale: correzione delle alterazioni cifo-lordotiche con ginnastica mirata  – parte prima”. Il volume, edito da Mario Vallone, è  un lavoro scientifico, scritto dal professore Giuseppe Gambardella e dalle dottoresse Alessia Bagalà e Giuseppina Salvo, stimati professionisti presso il centro New Delta Istituto medico scientifico con sede a Messina  e a Pizzo,

La presentazione

Il dottor Gambardella è in particolare un chirurgo della colonna vertebrale, specialista in Neurochirurgia e responsabile della Patologia vertebrale nel Centro medico New Delta. La dottoressa Bagalà è invece laureata in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Messina, perfezionata in Patologia vertebrale mentre la dottoressa Salvo, laureata in Biotecnologie.  Il testo sarà presentato in videoconferenza sulla piattaforma Microsoft Teams.  Oltre ai tre autori e all’editore interverrà il Romeo Aracri personalità molto attiva, non solo in ambito medico ma anche culturale-umanistico,  membro e socio fondatore dell’associazione di divulgazione medico-scientifica Domus Minerva.

La copertina del libro

Il libro

«Dopo aver pubblicato lo scorso luglio un manuale su una delle più deformanti patologie della colonna vertebrale, “La Scoliosi e le patologie della colonna vertebrale correlate: valutazione e trattamento”, – si legge nella nota diffusa alla stampa –  i nostri autori approfondiscono in questo volume le problematiche della postura provocate dalle alterazioni della biomeccanica delle curve cifo-lordotiche della colonna vertebrale. Viene fatto un excursus sulla storia della biomeccanica vertebrale e sulla fisiologia del rachide, successivamente vengono descritte le diverse posture alterate, le loro cause e il trattamento specifico per ciascuna disfunzione. I fattori che portano modifiche delle curve della colonna sono svariati: principalmente incidono la predisposizione eredo-familiare, le posizioni viziate causate dalla sedentarietà (soprattutto intensificate dalle restrizioni per il Covid-19) e le sollecitazioni ripetute sulle vertebre provocate da particolari attività lavorative. La struttura che ne risente è, perciò, l’apparato muscolo-scheletrico e se non trattato tempestivamente può determinare altre patologie, come ad esempio ernia del disco o degenerazione delle vertebre».

Il professor Gambardella e le dottoresse Salvo e Bagalà

I problemi posturali

«L’obiettivo per queste disfunzioni – si evidenzia – è quello di migliorare e correggere le curve alterate con una ginnastica mirata, associando un’attività motoria specifica per il ripristino della funzionalità della colonna vertebrale.

L’originalità di questo trattato – conclude il comunicato – sta nel coinvolgere il lettore illustrando i vari problemi posturali, il loro metodo di correzione e le attività sportive consigliate o controindicate quando sono presenti queste alterazioni. Gli autori, inoltre, danno indicazioni sulla gestione di queste patologie anche in epoca di pandemia, sottolineando che la correzione delle curve alterate della colonna vertebrale è realizzabile a tutte le età». Per prendere parte all’iniziativa è necessario prenotarsi contattando il centro New Delta al numero 0963 534258 oppure inviando un’email all’indirizzo newdeltapizzo@gmail.com.

Articoli correlati

top