martedì,Luglio 27 2021

Covid, nel Vibonese un morto e quattro nuovi casi: il bollettino regionale

In tutta la Calabria i positivi emersi nelle ultime 24 ore sono stati 69, 3 i decessi. Le persone guarite sono state invece 147

Covid, nel Vibonese un morto e quattro nuovi casi: il bollettino regionale

Un decesso e altri quattro contagi Covid in provincia di Vibo Valentia. È quanto riferisce il bollettino regionale odierno in merito all’emergenza sanitaria in Calabria. In tutta la regione i nuovi casi sono stati 69, 3 i morti. Le persone guarite sono state invece 147.

Il bollettino regionale

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 905603 (+2.300). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 68417 (+69) rispetto a ieri. Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: casi attivi 445 (25 in reparto, 2 in terapia intensiva, 418 in isolamento domiciliare); casi chiusi 9761 (9619 guariti, 142 deceduti)
  • Cosenza: casi attivi 5951 (42 in reparto, 4 in terapia intensiva, 5905 in isolamento domiciliare); casi chiusi 16865 (16313 guariti, 552 deceduti)
  • Crotone: casi attivi 115 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 105 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6417 (6318 guariti, 99 deceduti)
  • Reggio Calabria: casi attivi 612 (43 in reparto, 4 in terapia intensiva, 565 in isolamento domiciliare); casi chiusi 22329 (21997 guariti, 332 deceduti)
  • Vibo Valentia: casi attivi 147 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 143 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5367 (5275 guariti, 92 deceduti)

L’ Asp di Cosenza comunica inoltre che: «Il decesso registrato oggi è avvenuto il 10/04/2021 (il caso, sintomatico e con link epidemiologico, è stato diagnosticato con solo test antigenico). L’ Asp di Catanzaro rende invece noto che l’incremento odierno è di 5 nuovi positivi, c’è stato un decesso in Malattie infettive del Presidio Pugliese appartenente all’Azienda sanitaria di Catanzaro e un nuovo ingresso in malattie infettive dell’UOA Mater Domini.

La tabella allegata al bollettino regionale

Articoli correlati

top