venerdì,Settembre 17 2021

Prenotazione visite e pagamento ticket, possibili ancora nelle farmacie del Vibonese: ecco dove

L’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia ha rinnovato la convenzione con le singole attività che hanno aderito dislocate nel territorio

Prenotazione visite e pagamento ticket, possibili ancora nelle farmacie del Vibonese: ecco dove

Sarà ancora possibile prenotare le prestazioni specialistiche ambulatoriali e pagare il ticket sanitario presso le farmacie ubicate nel territorio della provincia di Vibo Valentia. L’Azienda sanitaria provinciale ha, infatti, approvato il rinnovo con le singole attività dell’apposita convenzione per la durata di un altro anno. Il primo accordo era stato messo nero su bianco nel novembre del 2020 attraverso la firma di un protocollo d’intesa. A sottoscrivere il documento in questione erano state l’Azienda sanitaria di via Dante Alighieri e la sezione provinciale della Federfarma (Federazione nazionale dei titolari di farmacia italiani), presieduta da Massimo De Fina. Il tutto al fine di consentire ai cittadini-utenti di poter  prenotare gli esami specialistici e procedere contestualmente al pagamento del ticket nelle farmacie del Vibonese, evitando in questo modo di recarsi presso gli uffici di competenza dislocati nelle diverse strutture sanitarie dell’Asp. [Continua in basso]

A seguito della pubblicazione del suddetto atto, lo scorso anno hanno dato la propria disponibilità alla stipula della convenzione 56 farmacie dislocate nel territorio provinciale. La convenzione aveva la sua scadenza naturale compresa tra febbraio e agosto 2021, ma – spiegano dalla sede dell’Asp – «visto il periodo emergenziale causato dalla pandemia da Covid 19, nonostante gli atti di convenzione fossero scaduti, le farmacie hanno comunque proseguito con l’attività oggetto della convenzione. Adesso però – rimarca il commissario straordinario dell’Asp Maria Bernardi nella sua delibera che dà il via disco verde al rinnovo della convenzione – è necessario procedere alla regolarizzazione delle varie posizioni procedendo al rinnovo degli atti ormai in scadenza». E pochissimi giorni fa (il 6 settembre), dopo che l’Asp ha scritto nelle scorse settimane ai titolari delle attività per chiedere ancora una volta la loro disponibilità al prosieguo della convenzione, sono state acquisite presso gli uffici del protocollo dell’Asp 49 comunicazioni di accettazione del prosieguo dell’attività, mentre 6 non hanno dato alcun riscontro, una farmacia invece ha cessato l’attività. Dunque, è fatta. Convenzione rinnovata con 49 farmacie su 56 e approvata dal commissario Bernardi con proprio atto deliberativo per altri 12 mesi. I cittadini, quindi, potranno recarsi nelle farmacie del proprio centro di residenza – sempre che abbiano aderito ancora alla convenzione – per richiedere visite e pagare il ticket sanitario senza bisogno di arrivare fino a Vibo città e magari essere costretti a lunghe file, davanti agli uffici dell’Asp competenti, prima di poter accedere ai rispettivi servizi.

Le farmacie che hanno rinnovato la convenzione

Comuni       Titolari di Farmacia [Continua in basso]

  • Mongiana – Cimino Santo
  • Nardodipace – Ienco Maria Carmela
  • Vibo Marina – Iorfida Innocenzo
  • Zambrone – Scrimizzi Maria
  • Brattirò di Drapia – Mancuso Giovanni
  • Filadelfia  – Anania Vito
  • Brognaturo – Averta Giuseppe
  • Maierato – Barbieri Raffaele
  • Arena – Bartone Giuliana
  • Soriano – Bartone Vincenzo
  • Nicotera – Bergamo Marcello
  • San Nicola da Crissa – Campisi Teresa
  • Sant’Onofrio – Carchedi Amedeo
  • Stefanaconi – Carullo Rosella
  • Spadola – Cordiano Adriana
  • Francavilla Angitola – Costa Raffaele
  • Caroniti di Joppolo  – Dato Giuseppe
  • Acquaro  – David Domenico
  • Fabrizia  – Fabrizio Domenico Antonio
  • Pernocari di Rombiolo – Fiamingo Francesco
  • Cessaniti  – Grillo Fortunato
  • Simbario – Fabrizio Domenico Antonio
  • Vena Superiore di Vibio – David Felicia
  • Pannaconi di Cessaniti – La Badessa Pasquale
  • Vibo Marina  – Marcellini Audinia
  • Limbadi – Mariani Luisa Livia Francesca
  • Nicotera – Matarozzo Cinzia Maria
  • San Gregorio D’Ippona – Mazzeo Maria Carmela
  • Dasà – Minà Domenico
  • San Calogero – Monteleone Maurizio
  • Filandari – Monterosso Rosalba
  • Tropea – Paparatti Elio
  • Tropea – Pellico Fiorella
  • Ionadi  – Pesce Carletta Rita
  • Pizzoni  – Pitimada Maria Antonietta
  • Gerocarne  – Prinzi Simone
  • Zaccanopoli – Pugliese Domenico Antonio
  • Capistrano – Scolieri Maddalena
  • Monterosso  – Siclari Pata Fortunata
  • Dinami – Sigillò Fausta
  • Caroni di Limbadi – Sorrenti Maria Teresa
  • Nicotera Marina – Spagnuolo Donatella
  • Briatico  – Spinella Domenico
  • Parghelia – Taccone Vincenzo
  • Ricadi – Tromby Domenico
  • Portosalvo di Vibo – Vazzana Giuseppe
  • Serra San Bruno – Cordiano Rocco
  • Fabrizia – Patti Luigi
  • Coccorino di Joppolo – Rodolico Giovanna
  • Santa Domenica di Ricadi – Mobrici Lucrezia
  • Serra San Bruno – Cordiano Viviana
  • Soriano – Primerano Antonio
  • Monsoreto di Dinami -Romano Bruno
  • Spilinga – De Fina Massimo

top