Corso preparto a rischio a Vibo, dove le cartelle cliniche finiscono a terra – Video

Si tratta di un servizio importante in tutta Italia per le mamme che dopo le festività natalizie si sono trovate dinanzi ad una brutta sorpresa già segnalata alla direzione sanitaria

Si tratta di un servizio importante in tutta Italia per le mamme che dopo le festività natalizie si sono trovate dinanzi ad una brutta sorpresa già segnalata alla direzione sanitaria

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

A rischio chiusura il corso preparto  di Vibo Valentia. Il motivo? La riorganizzazione messa in atto dal nuovo dirigente del consultorio familiare che all’indomani del suo insediamento avrebbe deciso di smantellare l’ufficio dove si svolgono le lezioni. “Subito dopo le festività natalizie – racconta una ragazza in dolce attesa – siamo tornate al consultorio. Qui, però, l’amara sorpresa. “L’armadietto che custodiva i documenti di noi pazienti era sparito. Non c’era neppure il computer. Sparpagliati a terra anche i fogli delle nostre cartelle cliniche”. Un gesto inspiegabile per le donne. Tanto più inspiegabile per l’ostetrica che gestisce il corso e che ha segnalato l’anomalia alla direzione sanitaria. Mobili e pc servivano ad arredare un altro ufficio. E così la dottoressa ha dovuto rimediare un altro armadietto per conservare i documenti delle gestanti e proseguire il programma attraverso un proprio computer. Il timore è che lo smantellamento della sala adibita al corso preparto sia il preludio di una chiusura. Eppure il servizio funziona e bene, come ammettono le stesse mamme, che hanno  chiesto il nostro aiuto. Le incontriamo davanti alla struttura di via Moderata Durant. Sono allarmate. Il corso preparto è un servizio presente in tutta Italia. Organizzato dai consultori familiari, tenta di dare risposte ai mille dubbi che attanagliano le gestanti. Uno dei principali rischi che si tenta di scongiurare è la depressione post parto che compromette il benessere del nascituro con risvolti a volte imprevedibili. Da qui l’importanza di un percorso che segue passo dopo passo le mamme fino al momento della nascita e che Vibo Valentia non può perdere. 

Informazione pubblicitaria