Carattere

A promuoverlo, in sintonia con l’Azienda sanitaria, l’associazione presieduta dall’ex sindaco Elio Costa

Sanita'

L’Associazione volontari ospedalieri ha organizzato un corso di formazione che si terrà nella sala convegni della chiesa Sacra Famiglia di Vibo Valentia, i prossimi 14 e 15 marzo. L’Avo, che da decenni si pone con grande professionalità al servizio degli ammalati all’ospedale “G. Jazzolino” di Vibo Valentia, ha inteso programmare, in piena sintonia con l’Asp, la formazione per i propri associati coinvolgendo gli operatori sanitari ospedalieri e territoriali. L’importante evento rappresenterà anche l’occasione per sensibilizzare e coinvolgere altri cittadini in questa insostituibile azione di solidarietà nei confronti di chi soffre. Dopo i saluti del commissario dell’Asp Angela Caligiuri e del referente sanitario aziendale Michelangelo Miceli, è prevista la presentazione del corso da parte del presidente Avo Elio Costa. La prima giornata, giovedì 14 marzo alle ore 16, vedrà la partecipazione, in qualità di relatori, di Franco Galati (“Il volontariato nel percorso assistenziale del paziente neurologico”), Giuseppe Battaglia (“L’approccio culturale al paziente anziano ospedalizzato: il ruolo del volontariato”), don Fortunato Figliano (“L’assistenza religiosa nel tempo della sofferenza”), Santina Belvedere (“L’analisi dei bisogni assistenziali integrazione infermiere-volontario”). La seconda giornata, venerdì 15 marzo ore 16, vedrà la partecipazione di Vincenzo Natale (“L’importanza della prima accoglienza in ospedale e il ruolo del volontariato”), Gregorio Polistina (“L’assistenza al paziente critico e il ruolo del volontariato”), Aida Rizzo (“Psicologia dell’anziano”), Salvatore Braghò (“Il volontario e i pazienti pediatrici”), Lina Loiacono (“La Testimonianza: perché ho deciso di essere vicino al malato ospedalizzato”), Angela Cundari (“Deontologia del volontario ospedaliero - Etica dell’umiltà”). Quindi le conclusioni del corso affidata al presidente Avo, Elio Costa, già sindaco di Vibo Valentia. 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook