lunedì,Dicembre 5 2022

Sanità vibonese, al Suem 118 le ambulanze non sono sufficienti: l’Asp le acquista «in via d’urgenza»

Avviata dall’Azienda sanitaria provinciale la procedura negoziata, senza bando, per l’acquisto di tre nuovi mezzi per il Servizio di emergenza-urgenza

Sanità vibonese, al Suem 118 le ambulanze non sono sufficienti: l’Asp le acquista «in via d’urgenza»
La sede dell’Asp di Vibo Valentia

Al Suem 118 le ambulanze, verosimilmente, non sono sufficienti a coprire le emergenze del territorio vibonese e l’Asp di Vibo Valentia decide di acquistarle «in via d’urgenza». Avviata, infatti, dall’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia la procedura negoziata, senza bando, per l’acquisto di tre ambulanze per il Suem 118, per un valore presunto d’appalto di 214.850,00 euro. La procedura negoziata è aperta a tutti gli operatori economici abilitati al Mercato elettronico della pubblica amministrazione per il bando “Beni e categoria veicoli per servizi di emergenza”, con criterio di aggiudicazione al prezzo più basso. Il via libera è giunto con delibera (la numero 1.242) del commissario straordinario Giuseppe Giuliano in quanto – si legge nel documento a firma del direttore del Provveditorato, economato e gestione logistica, in quanto struttura proponente, Gianfranco Ielo – questa Azienda sanitaria provinciale ha la necessità di acquistare tre ambulanze, di cui lo stesso commissario straordinario ne ha evidenziato l’urgenza verbalmente al direttore della Struttura proponente, secondo le caratteristiche tecniche fornite dal dirigente medico Suem 118. Il valore dell’appalto, nonché base d’asta, è di 214.850,00 euro, tenuto conto dei recenti prezzi di aggiudicazione e di acquisto dei medesimi beni da parte di altri enti sanitari sul territorio nazionale, oltre che del generale rincaro dei prezzi dovuto all’aumento dei costi dell’energia ed alla difficoltà di reperimento delle materie prime determinati dalla congiuntura economica globale sfavorevole a causa della pandemia da Sars-CoV-2 e del conflitto bellico in Ucraina».

Atteso che – scrive sempre il direttore – «l’interesse pubblico che s’intende soddisfare è l’acquisto in via d’urgenza delle ambulanze per il Suem 118, in quanto necessarie allo svolgimento della missione istituzionale di quest’Asp di tutela e promozione della salute pubblica quale bene primario». Vista, dunque, «la motivata proposta» del Provveditorato, economato e gestione logistica avente oggetto “fornitura di ambulanze per il Suem 118”, il commissario straordinario Giuseppe Giuliano ha pertanto deliberato di procedere con la procedura negoziata, senza bando, per l’acquisto urgente di tre nuovi mezzi per il Servizio di emergenza-urgenza del territorio vibonese.

Articoli correlati

top