martedì,Giugno 18 2024

Bando per primario di Ortopedia: l’Asp di Vibo nomina la commissione

Si tratta di un incarico quinquennale di direttore della Struttura complessa dell’ospedale civile “Jazzolino” di Vibo Valentia

Bando per primario di Ortopedia: l’Asp di Vibo nomina la commissione
La sede dell’Asp di Vibo Valentia

Nominata da parte dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia la commissione di valutazione dell’Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per l’affidamento quinquennale di un incarico di direttore (primario) della Struttura complessa di ortopedia dell’ospedale civile “Jazzolino” di Vibo Valentia. Ecco dunque i suoi componenti: presidente Matteo Galletta, direttore sanitario aziendale, o un suo delegato; componente titolare Marco Luigi Maria Belusconi, direttore della Struttura complessa di ortopedia dell’Azienda socio-sanitaria territoriale di Lariana (Como); componente titolare Miraldo Colombini, direttore della Struttura complessa di ortopedia dell’Azienda Unità locale socio-sanitaria 8 Berica (Vicenza); componente titolare Giousè Gargiulo, direttore della Struttura complessa di ortopedia dell’Azienda ospedaliera Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino (in sostituzione della quota rosa Alessandra Colozza, direttore della Struttura complessa dell’Azienda Unità sanitaria locale della Romagna, che ha rifiutato l’incarico); segretario verbalizzante Beatrice Amore, collaboratore professionale amministrativo. A presentare a suo tempo la domanda – lo ricordiamo – per il posto di direttore del reparto vibonese sono stati in sette. Gli ammessi sono stato quattro. I tre non ammessi sono stati esclusi con la seguente motivazione: manca la firma autografa in calce alla domanda per come richiesto espressamente dal bando. [Continua in basso]

A gennaio scorso l’Avviso per l’affidamento dell’incarico

Il bando per l’affidamento quinquennale del suddetto incarico di direttore della Struttura complessa di ortopedia del locale nosocomio è stato pubblicato da parte dei vertici di Palazzo ex Inam a gennaio scorso. A seguito della proroga, i termini per la presentazione delle domande di partecipazione sono scaduti il 2 novembre scorso. Ai fini, pertanto dell’attribuzione degli incarichi di direzione di Struttura complessa la selezione viene effettuata da una commissione composta dal direttore sanitario dell’Azienda interessata e da tre direttori di Struttura complessa appartenenti alla stessa disciplina dell’incarico da conferire, da individuarsi tramite sorteggio sulla base di un elenco nazionale nominativo, costituito dall’insieme degli elenchi regionali dei direttori di struttura complessa. E così è stato fatto. La formalizzazione della nomina della commissione di valutazione è avvenuta tramite delibera del commissario straordinario dell’Asp Giuseppe Giuliano.

LEGGI ANCHE: Fine anno ancora di lavoro straordinario per i medici dei Pronto soccorso del Vibonese

Ambulatori del Vibonese: si dimettono altri due medici specialisti e lasciano l’incarico

Articoli correlati

top