lunedì,Maggio 20 2024

Ospedale di Serra: dopo l’ultimo sit-in il “comitato San Bruno” annuncia un corteo

La protesta contro il depauperamento del nosocomio si è svolta in una due giorni concludendosi nella serata di ieri

Ospedale di Serra: dopo l’ultimo sit-in il “comitato San Bruno” annuncia un corteo

«Dopo due giorni di sit-in presso l’ospedale San Bruno, in condizioni meteo proibitive, visto il freddo glaciale, il comitato ringrazia tutte quelle persone che hanno sposato la protesta, rinunciando alla visita domenicale dei centri commerciali». E’ quanto fanno sapere gli esponenti del “comitato San Bruno” a margine della protesta contro quello che definiscono un «depauperamento del nosocomio» a seguito, anche, dell’atto aziendale approvato dall’Asp di Vibo Valentia. «Un ringraziamento al sindaco e alla sua maggioranza per il supporto morale e materiale ai manifestanti, la loro assenza non si è assolutamente fatta sentire. Mentre un vero ringraziamento va ai sindaci del comprensorio che sono stati presenti, alternandosi durante la due giorni». Gli attivisti, «consapevoli che la lotta sarà lunga», invitano a partecipare al corteo dei diritti che si terrà sabato 11 febbraio dalle ore 10.00. Il programma dell’evento sarà comunicato nei prossimi giorni. «Teniamo alta l’attenzione sul nostro ospedale», ha concluso il comitato.

LEGGI ANCHE: Ospedale di Serra: prosegue la mobilitazione del comitato “San Bruno”

Una sola Tac in funzione per un’intera provincia: rotte quelle degli ospedali di Vibo e Serra

Articoli correlati

top