sabato,Luglio 13 2024

Emergenza-urgenza, attivata a Vibo Marina una postazione Suem 118: il servizio sarà garantito per l’estate

Soddisfazione della Pro Loco per la disponibilità dimostrata dai vertici dell’azienda sanitaria: «Ci auguriamo che la postazione possa diventare permanente»

Emergenza-urgenza, attivata a Vibo Marina una postazione Suem 118: il servizio sarà garantito per l’estate
L'interno di un'ambulanza - foto di repertorio

Una necessità avvertita dalla comunità costiera e da più parti sollecitata nel corso degli anni diventerà, a giorni, finalmente realtà. L’azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia, preso atto che il sistema di emergenza-urgenza vibonese è sofferente a soddisfare le richieste di soccorso sanitario, ha deciso di attivare, in via temporanea nei periodi di alto afflusso turistico, una postazione Suem 118 decentrando a Vibo Marina un automezzo per trasporto pazienti. Al momento non si conosce ancora se l’ambulanza verrà dotata, come ci si augura, oltre che da autista e due soccorritori, anche da un medico.

Soddisfazione per la decisione dell’Asp viene espressa dalla Pro Loco di Vibo Marina che, in un suo comunicato, ringrazia il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria Antonio Battistini, nonché il direttore del Distretto e il dirigente Suem 118 per la disponibilità dimostrata verso i bisogni sanitari di Vibo Marina, manifestati dall’associazione ed Ente terzo settore nel corso di un recente incontro avuto nella sede Iat del sodalizio, un confronto che ha avuto come oggetto la necessità della presenza di postazioni di medicina territoriale e di emergenza nell’importante centro costiero . L’incontro tra Pro Loco e dirigenti Asp era avvenuto il 13 giugno. «Adesso si attende- aggiunge il comunicato dell’associazione- che la postazione Suem 118 possa diventare permanente e medicalizzata come giusto riconoscimento dell’importanza di Vibo Marina come centro marittimo-portuale-industriale-turistico».

top