Coronavirus, è di Briatico l’ultimo positivo al tampone nel Vibonese

L’uomo provenendo dalla Lombardia si è posto subito in quarantena, pur non presentando alcun sintomo. Nessun pericolo per altri contagi
L’uomo provenendo dalla Lombardia si è posto subito in quarantena, pur non presentando alcun sintomo. Nessun pericolo per altri contagi
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Nuovo caso di Coronavirus nel Vibonese. Si tratta di un giovane di Briatico proveniente nei giorni scorsi dalla Lombardia e che si è subito messo in quarantena obbligatoria una volta giunto nel Vibonese, avvertendo le autorità sanitarie. Al momento della discesa non presentava alcun sintomo. Provenendo da una zona rossa, si è però ieri sottoposto all’esame del tampone e l’esito positivo è arrivato da Catanzaro. Si aspetta ora la conferma dall’Istituto superiore della sanità. Nessun pericolo di contagi, in quanto il giovane – che non presenta sintomi particolari e si trova in buone condizioni – una volta arrivato a Briatico dalla Lombardia si è chiuso in casa non avendo contatti con nessuno. Salgono a sei le persone positive al Coronavirus nel Vibonese: tre a Piscopio e due a Filandari.

Informazione pubblicitaria