Prevenzione cancro al seno, l’Asp di Vibo annuncia due giorni di screening gratuiti

L’azienda aderisce alla campagna nazionale “Ottobre rosa”. Ecco cosa fare per effettuare gli esami
L’azienda aderisce alla campagna nazionale “Ottobre rosa”. Ecco cosa fare per effettuare gli esami
Informazione pubblicitaria

«La prevenzione è uno strumento fondamentale nella lotta ai tumori perché un precoce e tempestivo screening può modificare radicalmente la storia naturale di una malattia in termini di prognosi e di sopravvivenza. L’“Ottobre rosa” è interamente dedicato a fornire alle donne un’adeguata informazione in merito e a mettere a loro disposizione, attraverso le strutture aderenti, uno screening mammografico gratuito».

È quanto fa sapere l’Asp di Vibo Valentia attraverso il direttore sanitario aziendale Matteo Galletta, preannunciando lo screening gratuito predisposto dall’azienda proprio in adesione alla campagna nazionale “Ottobre rosa” mediante l’organizzazione di due giornate dedicate alla prevenzione dei tumori al seno.

«Per l’occasione, mercoledì 28 e giovedì 29 ottobre, nell’Unita operativa di Radiologia dello Jazzolino di Vibo Valentia, personale medico specializzato eseguirà gratuitamente la mammografia in screening senza impegnativa e, se sarà necessario, su indicazione del responsabile clinico, sarà programmata un’ecografia secondo il percorso di screening».

Per informazione e prenotazioni è possibile richiedere un appuntamento inviando una e-mail all’indirizzo ottobrerosa@aspvv.it o telefonando al numero 333.6202421, indicando nome cognome, data di nascita e numero di cellullare. Possono prenotarsi, limitatamente alla disponibilità di 12 esami al giorno, le donne che hanno un’età compresa tra 50-69 anni che

non hanno mai eseguito un controllo mammografico o lo hanno eseguito da almeno due anni.

«Si raccomanda alle signore prenotate di arrivare circa dieci minuti prima con mascherina, secondo il piano anti Covid. Qualsiasi impedimento dovrà essere comunicato tempestivamente al Centro unico di riferimento aziendale screening oncologici diretto da Teresa Landro,  telefonando ai numeri 0963.962660-962655, al fine di consentire di poter inserire nel programma di screening altra utente».