martedì,Novembre 30 2021

Briatico, campetto sportivo di San Costantino nel degrado: si va verso il passaggio dalla Provincia al Comune

La Provincia in procinto di emanare l’atto per formalizzare il passaggio. Soddisfatto il comitato dei genitori

Briatico, campetto sportivo di San Costantino nel degrado: si va verso il passaggio dalla Provincia al Comune
Il campetto di San Costantino

Il campetto sportivo abbandonato pronto ad entrare nelle disponibilità del Comune di Briatico. Si avvia a conclusione, grazie alla sinergia tra Comune, genitori e Provincia di Vibo Valentia la vicenda relativa la struttura sportiva sita nella frazione San Costantino. [Continua in basso]

A riaccendere i riflettori sull’impianto, le famiglie che avevano sollecitato l’intervento prima del Comune, poi della Provincia. In particolare i genitori, allarmati per lo stato di assoluto degrado nel quale versa il campetto e relativi spogliatoi, avevano in prima battuta interpellato il primo cittadino Lidio Vallone. Il sindaco, tuttavia, aveva ribadito la proprietà provinciale della struttura. Non solo. Lo scorso anno, l’amministrazione si era fatta carico delle istanze dei cittadini e aveva chiesto all’ente intermedio di ottenere la piena disponibilità del bene al fine di riqualificarlo e destinarlo alla fruibilità dei residenti.

La svolta nelle scorse ore. La Provincia rappresentata dal presidente Salvatore Solano ha recepito l’istanza dei cittadini e amministrazione comunale e provvederà ad emanare una delibera con la quale formalizzare il passaggio: «Siamo soddisfatti dell’epilogo della vicenda – commentano i genitori – e ringraziamo il presidente per la disponibilità e per l’attenzione che sta rivolgendo alla nostra comunità». La situazione presso la struttura era diventata insostenibile: «C’era chi pericolosamente continuava a frequentare i locali della struttura. I giovani, poi, in più occasioni si riunivano per giocare», commentano ancora.

Articoli correlati

top