domenica,Febbraio 25 2024

Vibo, terminati i lavori di consolidamento della strada per Longobardi

Ripristino del tratto di strada che negli anni è stato oggetto di importanti cedimenti che hanno comportato la chiusura. Resta da completare la bitumazione

Vibo, terminati i lavori di consolidamento della strada per Longobardi
Il bivio per Longobardi - foto di repertorio
Lavori in corso a Longobardi

Sono terminati i lavori di consolidamento di via Roma, nel tratto di strada che collega la Statale 18 alla frazione Longobardi, nella parte che è stata soggetta a cedimento in due distinte occasioni tra il 2019 e il 2021, la seconda volta dopo appena un mese dalla conclusione dei primi interventi. Ne ha dato avviso l’amministrazione comunale, annunciando la fine delle attività condotte dall’azienda incaricata, la “Lecogen Srl” con sede a San Nicola da Crissa. 
Certo è, visti i lavori, che restano ancora da effettuare gli interventi di bitumazione, ma per quanto concerne la stabilità della via di comunicazione le attività sono ufficialmente cessate.
Nell’autunno del 2019 il muro di contenimento della strada ha ceduto dopo una forte ondata di maltempo, lasciando aperta soltanto una corsia. In quel caso l’accesso era consentito esclusivamente ai residenti mentre tutti gli altri automobilisti potevano percorrere l’arteria viaria soltanto in un senso di marcia (a salire). Per circa un anno e mezzo la situazione era rimasta ferma, nonostante fossero stati reperiti i fondi per gli interventi. Intoppi burocratici e una nuova consulenza avevano però provocato un differimento ulteriore dei tempi. L’accelerazione si era avuta soltanto a giugno del 2021 e il 2 luglio successivo vi era stata la riapertura al traffico e la ripresa della normalità soprattutto per il piccolo borgo che si affaccia sul mare. Sembrava tutto risolto ma così, evidentemente, non era. Infatti, dopo due anni di attesa, 60mila euro spesi, perizie e controperizie, il nuovo manto stradale aveva iniziato a mostrare qualche segno di cedimento. In una piccola porzione di strada si era creata una crepa nell’asfalto, causata da un cedimento della parte esterna che combaciava col nuovo muro di contenimento. Cedimento accentuatosi nel giro di pochi giorni, complici le fitte piogge, portando a una nuova chiusura della via di comunicazione.

LEGGI ANCHE: Vibo, strada Candrilli-Cancello Rosso: l’inaugurazione in pompa magna e poi la chiusura – Video

Alberi abbattuti in piazza Spogliatore a Vibo, il Wwf arriva troppo tardi: «Uno scempio» – Video

Articoli correlati

top