mercoledì,Novembre 30 2022

Libera Vibo: «A Francesco Vangeli negata la possibilità di realizzare i propri sogni»

Celebrata a Scaliti di Filandari la messa per ricordare nel giorno del suo trentesimo compleanno il giovane scomparso quattro anni fa

Libera Vibo: «A Francesco Vangeli negata la possibilità di realizzare i propri sogni»
Un momento della Messa in ricordo di Francesco Vangeli
Francesco Vangeli

«Ci siamo ritrovati nella piccola chiesa di Scaliti per ricordare Francesco Vangeli nel giorno del suo trentesimo compleanno. A trent’anni, di solito, si è impegnati a realizzare i propri sogni, i propri desideri, la propria vita. Tutte possibilità che a Francesco sono state negate». Sono parole del coordinamento provinciale dell’associazione Libera Vibo che, unitamente all’unità pastorale di Filandari ha organizzato la celebrazione eucaristica in occasione, appunto, del trentesimo compleanno di Francesco Vangeli. La sua scomparsa risale a quattro anni fa. Era la sera del 9 ottobre del 2018 quando il giovane 26enne uscì di casa senza fare mai più ritorno.

«Un dolore immenso per una mamma e per un’intera famiglia aggiunge il direttivo dell’associazione che combatte tutte le mafie -che ha dimostrato la forza del ricordo contro la cattiveria e la brutalità di chi, non solo ha spezzato la vita del proprio caro, ma, ha imposto che di lui si perdesse ogni traccia e forse anche la memoria. Quei ricordi e quella memoria che nessuno può cancellare, ma che ognuno di noi ha il dovere di alimentare, affinché – questa la conclusione di Libera Vibo – quel dolore non rimanga un fatto privato ma possa divenire collettivo ed in tal modo diventare forza generatrice di gesti ed azioni concrete per costruire insieme un presente ed un futuro diverso».

LEGGI ANCHE: Omicidio Vangeli nel Vibonese, condannato Antonio Prostamo

Articoli correlati

top