lunedì,Febbraio 26 2024

Zambrone aderisce alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Manifestazione in piazza VIII marzo, promossa dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco L'Andolina

Zambrone aderisce alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Evento sobrio e ricco di emozioni quello che si è svolto in mattinata nella piazza VIII marzo di Zambrone, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Nelle quattordici statue dedicate ad altrettante figure storiche femminili della Calabria, i partecipanti all’iniziativa hanno inserito un fiocco rosso, come segno di condivisione del dolore di tutte le donne che hanno subito violenze fisiche, morali, psicologiche. A seguire, l’amministrazione comunale ha donato a tutte le donne presenti una rosa rossa, come gesto di attenzione e di gentilezza nei confronti dell’universo femminile. [Continua in basso]

In conclusione, il sindaco Corrado L’Andolina, rivolgendosi alle donne presenti ha dichiarato: «Nella mia attività forense ho avuto esperienza diretta di due casi legati a violenze contro le donne. Proprio un paio di giorni fa, una di loro mi ha chiamato per rivendicare con orgoglio la riconquistata dignità. Un fatto che mi ha colpito e che ci ricorda quanto sia importante il senso dell’odierna manifestazione».

Tra i presenti: Enza Carrozzo (assessore), Mariana Iannello (consigliere comunale), Antonella Grillo (presidente della Commissione Cultura comunale), Katia Cutrì (componente della suddetta Commissione), Rossella Iannello (presidente della Nuova Azitur) e il consigliere comunale Carlo Ferraro.

LEGGI ANCHE: Giornata contro la violenza sulle donne, la proposta del gruppo Rinascita per Zambrone

Tropea, maltrattamenti in famiglia: misura cautelare per il convivente della vittima

Articoli correlati

top