sabato,Luglio 13 2024

Ionadi, la Tonno Callipo Volley incontra gli alunni della scuola primaria

L'iniziativa è stata promossa dalla società di volley, dalla Fipav e dalla locale amministrazione comunale. Coinvolti gli alunni della scuola primaria

Ionadi, la Tonno Callipo Volley incontra gli alunni della scuola primaria

Tonno Callipo Volley, Fipav e amministrazione comunale di Ionadi insieme per promuovere lo sport fra i giovani del territorio. L’iniziativa ha coinvolto atleti e dirigenti della Tonno Callipo Volley e gli alunni e gli insegnanti della locale scuola primaria. Curato nel dettaglio dagli assessori Nicolina Corigliano (delega all’Istruzione) e Valentina Fusca (delega alle Politiche giovanili), l’evento ludico-sportivo, previa installazione di una rete all’interno dell’atrio della scuola, ha dato la possibilità agli alunni di praticare la disciplina della pallavolo direttamente con i giocatori della compagine vibonese attualmente impegnata nel campionato di Serie A. Tra i momenti più significativi della giornata, la consegna da parte degli atleti della Tonno Callipo, a tutti gli alunni presenti, di ticket gratuiti per assistere a una partita casalinga della compagine al Palamaiata. A conti fatti, il modo concreto per avvicinare i bambini allo sport e, in particolare, alla pallavolo, disciplina che tra l’altro vede nella provincia di Vibo Valentia un’eccellenza assoluta proprio nella Tonno Callipo. [Continua in basso]

“L’Amministrazione comunale di Ionadi, la società di volley e la Fipav – sottolinea al riguardo il sindaco Fabio Signoretta – hanno voluto organizzare questa giornata di divertimento e di crescita. Al riguardo si è deciso di donare tutti insieme alla scuola delle nuove attrezzature sportive per favorire le attività dei nostri bambini nelle ore dedicate all’educazione fisica. Mi preme ringraziare la dirigente dell’Istituto comprensivo, la responsabile di plesso e tutte le insegnanti per la calorosa accoglienza e per la disponibilità che hanno dimostrato per l’organizzazione di questa iniziativa, con la consapevolezza di poter fare ancora molto come Amministrazione per rendere le nostre strutture scolastiche più vicine alle esigenze delle nostre bambine e dei nostri bambini”.

LEGGI ANCHE: A Ionadi concluso il progetto “Farò il sindaco per un giorno”

Articoli correlati

top