lunedì,Aprile 22 2024

L’associazione “Valentia” crea una piattaforma per segnalare le criticità di Vibo

L'obiettivo è quello di creare una comunità attiva e partecipe, che lavori insieme per migliorare il territorio

L’associazione “Valentia” crea una piattaforma per segnalare le criticità di Vibo

“E’ con grande piacere che annunciamo il lancio di “Segnalaora.it”, una nuova piattaforma che mira a rendere la vita dei cittadini più semplice e a creare una città più pulita e vivibile”. Così l’associazione “Valentia”, una realtà presente sul territorio vibonese dal 2017 e composta da un cospicuo numero di ragazzi che dona il proprio impegno attivandosi per il sociale.
“Con questa piattaforma – fa sapere l’associazione guidata da Anthony Lo Bianco – i cittadini possono segnalare facilmente problemi come buche stradali, erbacce, rifiuti abbandonati e problemi idrici, direttamente dal loro smartphone o computer. Queste segnalazioni vengono poi inviate agli uffici preposti, che possono così prendere in carico il problema e trovare una soluzione. L’obiettivo di “Segnalaora.it” è quello di creare una comunità attiva e partecipe, che lavori insieme per migliorare il proprio territorio”. [Continua in basso]

“Abbiamo lavorato duramente per creare una piattaforma facile da usare, – spiega ancora l’associazione – intuitiva e sicura, e siamo entusiasti di metterla a disposizione della comunità. Siamo convinti che “Segnalaora.it” diventerà uno strumento prezioso per tutti coloro che desiderano una città più pulita e vivibile. Invitiamo quindi tutti i cittadini a partecipare attivamente, inviarci eventuali problematiche tecniche relative alla piattaforma, segnalare i problemi presenti nel nostro territorio e aiutandoci a creare una comunità migliore. In questa prima fase la piattaforma verrà testata ed esclusivamente per le segnalazioni nel comune di Vibo Valentia”.

LEGGI ANCHE: Vibo, il centro città alle prese con potature, lavori, cantieri, divieti di sosta e transito

Vibo, il consigliere Soriano accende i riflettori sul Cancello Rosso: “Privo di qualsiasi decoro”

Nuovo ospedale di Vibo, arriva l’ennesimo rinvio per l’inizio dei lavori: «Forse a metà marzo…» – Video

Articoli correlati

top