mercoledì,Febbraio 21 2024

Torino, al Comune di Ionadi il premio nazionale “Persona e Comunità”

L'importante riconoscimento è stato consegnato nel capoluogo piemontese all'amministrazione Signoretta per la predisposizione del progetto sociale "Cooperativa di Comunità per Jonadi"

Torino, al Comune di Ionadi il premio nazionale “Persona e Comunità”
La consegna del premio al sindaco Signoretta

Prestigioso riconoscimento ottenuto a Torino dal Comune di Ionadi. All’ente locale vibonese, guidato dal sindaco Fabio Signoretta, nella giornata di ieri è stato consegnato il premio nazionale “Persona e Comunità”, nell’ambito del progetto “Cooperativa di Comunità per Jonadi”. Il premio, giunto alla IX edizione, viene istituito annualmente dal Centro Studi Cultura e Società con il patrocinio della Regione Piemonte. L’obiettivo finale dei promotori è di valorizzare le migliori idee attinenti allo sviluppo, al benessere e alla cura della persona. Quest’anno gli organizzatori hanno puntato a mettere in evidenza le pratiche di buon esempio. In questo contesto, hanno individuato proprio nel progetto del Comune di Ionadi lo strumento ideale per creare un sistema di welfare e di servizi di prossimità territoriale e sociale. La cerimonia di premiazione si è svolta presso il palazzo municipale di Torino, alla presenza delle massime autorità territoriali. Per il Comune di Ionadi, a ritirare il riconoscimento c’erano il sindaco Signoretta e il consigliere con delega alla Cooperativa di Comunità Angelo Francesco Gentile. [Continua in basso]

Il primo cittadino, nell’occasione, ha voluto ringraziare «la città di Torino e il suo sindaco Stefano Lo Russo per l’ospitalità ricevuta. A tutti noi – ha aggiunto – rimane l’onere di dimostrare d’ora in avanti, con impegno e quotidiana dedizione, che questo progetto potrà rappresentare un modello concreto di innovazione sociale per il nostro territorio. Il processo che porterà alla Cooperativa di Comunità continua. E da questa sera abbiamo qualche motivo in più per crederci tutti insieme».

L’ambizioso progetto predisposto dal Comune di Ionadi prevede di giungere a costituire una realtà associativa «in cui il cittadino, l’impresa locale e l’ente del terzo settore si sentano protagonisti e produttori del servizio, oltre che fruitori». Al riguardo, nei prossimi mesi è prevista la convocazione di un’assemblea pubblica per illustrare il progetto alla cittadinanza e per istituire dei tavoli tecnici che consentano a tutti di dare il proprio contributo nell’ambito delle rispettive competenze.

LEGGI ANCHE: Ionadi, Comune e Unical insieme per promuovere l’innovazione tecnologica

Ionadi, stretta del Comune sugli allacci abusivi alla rete idrica

Articoli correlati

top