martedì,Aprile 16 2024

Ionadi, stretta del Comune sugli allacci abusivi alla rete idrica

Il sindaco Signoretta promette una capillare azione di controllo sul territorio e invita chi si trova in condizioni di irregolarità ad autodenunciarsi

Ionadi, stretta del Comune sugli allacci abusivi alla rete idrica
La sede del Comune
Fabio Signoretta sindaco di Ionadi

Stretta a Ionadi sugli allacci idrici abusivi. Nelle scorse ore il sindaco Fabio Signoretta ha diramato un avviso con cui si mette a conoscenza la cittadinanza residente sul territorio che, a breve, il Comune avvierà una capillare azione di controllo sulla rete idrica «al fine di individuare casi di allacciamenti, scarichi abusivi e/o irregolari e di manomissione di sigilli dei contatori d’acqua». Tale attività si rende necessaria «per contrastare un fenomeno che, inevitabilmente, finisce con l’avere conseguenze economiche su tutti i cittadini che pagano regolarmente le bollette del servizio idrico. Si rammenta – si legge ancora nell’avviso – che gli allacci abusivi alla rete idrica rappresentano un illecito sia di natura civile che penale. Si invitano, pertanto, tutti coloro che si trovano in una condizione di irregolarità a presentare modello di autodenuncia presso l’Ufficio protocollo dell’Ente. Il modello è disponibile sul sito istituzionale dell’Ente oppure presso l’Ufficio tecnico comunale». [Continua in basso]

A seguire la comunicazione del sindaco sottolinea che lo sportello per le regolarizzazioni «è un’opportunità offerta dal Comune ai cittadini non ancora contrattualizzati e che ricadono in situazioni abusive e anomale» e che, conseguentemente, tutto questo «consentirà all’utente di regolarizzare spontaneamente la propria situazione contrattuale semplicemente presentandosi agli uffici comunali ed effettuando il pagamento del pregresso – per come disciplinato dal vigente regolamento – senza incorrere in onerose sanzioni pecuniarie e in rischiose denunce penali. Trascorsi 60 giorni dalla pubblicazione del presente avviso – avverte in conclusione il primo cittadino di Ionadi – squadre incaricate dal Comune inizieranno le verifiche del territorio e le violazioni accertate comporteranno l’immediata interruzione della fornitura idrica con segnalazione all’autorità giudiziaria».

LEGGI ANCHE: Ionadi, il Comune si accredita con Invitalia per aiutare i giovani imprenditori

Accoltellamento in un bar di Ionadi, Giuseppe Mancuso lascia i domiciliari

A Ionadi festa grande per il secolo di vita di nonna Maria Grazia

Articoli correlati

top