mercoledì,Febbraio 28 2024

Piazza Martiri d’Ungheria, il Comune di Vibo procede con l’iter per la progettazione

Un raggruppamento di professionisti si occuperà della direzione dei lavori per l'intervento di rigenerazione e riqualificazione dello spazio pubblico

Piazza Martiri d’Ungheria, il Comune di Vibo procede con l’iter per la progettazione
Il progetto della nuova piazza Municipio
Ecco il progetto della nuova piazza Martiri d’Ungheria

Il Comune di Vibo Valentia ha affidato a un raggruppamento temporaneo di professionisti composto da Raffaele Sarubbo, Sara Maduro, Luca Covello, Natale Gallo, Manuel Zinnà, Francesco Molinaro e Riccardo Russo, gli incarichi afferenti la progettazione definitiva, la progettazione esecutiva, il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione e la direzione lavori dell’intervento di “Rigenerazione e riqualificazione urbana di Piazza Martiri d’Ungheria”, per l’importo complessivo di euro 70.325,50 oltre Iva, con l’applicazione del ribasso del 30% sull’importo a base di gara, per come stabilito dal bando del concorso di progettazione. [Continua in basso]

Intenzione dell’ente guidato dal sindaco Maria Limardo, è riqualificare e valorizzare lo spazio urbano di Piazza Martiri d’Ungheria, motivo per il quale sono state destinate per la realizzazione dell’intervento le risorse di cui alla Legge 27 dicembre 2019, “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022”, che ha stabilito l’attribuzione al Comune di Vibo Valentia di un contributo pari a un milione di euro per ciascuno degli anni 2021 e 2022 per spese di investimento. Per tale motivo e al fine di conseguire un elevato livello di qualità urbana ed architettonica nella progettazione dello spazio pubblico, nella consapevolezza che il progetto gioca un ruolo fondamentale nei processi di trasformazione del territorio, è stato promosso un concorso di progettazione a due gradi, quale migliore strumento al fine di garantire la qualità della progettazione, consistente nell’elaborazione di un progetto di fattibilità tecnica ed economica finalizzato all’individuazione della soluzione progettuale più idonea per la riqualificazione della Piazza Martiri d’Ungheria, sia sotto il profilo di inserimento urbanistico, che nell’aspetto architettonico, impiantistico e funzionale.

LEGGI ANCHE: Lavori in piazza Municipio e verifiche archeologiche: dal Comune di Vibo sì definitivo

Vibo, lavori in Piazza Municipio: la Soprintendenza insiste e chiede di fare «saggi di approfondimento»

Vibo, riqualificazione di Piazza Municipio: ragioni e motivi delle scelte progettuali – Foto

Articoli correlati

top