venerdì,Luglio 12 2024

L’Itg-Iti di Vibo primo a livello regionale nel progetto “A scuola di Open Coesione”

Gli studenti, sotto il nome di "Green Team", hanno trionfato grazie a un lavoro incentrato sul monitoraggio di una ex discarica

L’Itg-Iti di Vibo primo a livello regionale nel progetto “A scuola di Open Coesione”
Il "Green team" con la dirigente scolastica e il presidente della Provincia

Il “Green Team” composto da studenti dell’indirizzo Chimica materiali e biotecnologie dell’Istituto d’Istruzione Superiore ITG e ITI di Vibo Valentia ha conquistato il primo posto nella classifica regionale del percorso “A scuola di Open Coesione”. Si tratta in realtà di un progetto a livello internazionale che, oltre ad essere un’efficace metodologia per lo sviluppo di competenze trasversali quali il lavoro di gruppo, leadership, problem solving e tanto altro ancora, è anche un contest al quale hanno partecipato 186 classi di tutto il territorio nazionale per un totale di 3500 studenti e 300 docenti coinvolti. I ragazzi del “Green Team” hanno realizzato un monitoraggio civico sulla bonifica di ex discariche nella provincia di Vibo Valentia, documentando il proprio lavoro con report giornalistici, video, podcast, slides ed infografiche. Hanno inoltre arricchito il tutto intervistando il presidente della Provincia di Vibo Valentia, Corrado L’Andolina. Hanno anche effettuato un monitoraggio ambientale sul campo, nella ex discarica in località Limpicella a Zambrone. Hanno infine partecipato alla trasmissione radiofonica “Spazio Informazione” dell’emittente Radio Onda Verde, ricevendo i complimenti per il lavoro svolto. Ora ad attenderli ci sarà la fase nazionale.

LEGGI ANCHE: Riparare vecchi pc per donarli a chi ne ha bisogno: a Vibo il progetto dell’Iti-Itg

L’Itg-Iti di Vibo al Maker Faire di Roma con un “robot” che legge il pensiero

Vibo, i ragazzi dell’Iti-Itg premiati dall’Unical grazie al loro studio sulla frana di San Calogero

Articoli correlati

top