lunedì,Maggio 20 2024

Giornata del naso rosso, a Pizzo l’onda colorata dei volontari clown invade la piazza

Una festa per l’Associazione Vip Vibo che racconta i progetti portati avanti negli ospedali, carceri e case di cura

Giornata del naso rosso, a Pizzo l’onda colorata dei volontari clown invade la piazza
Giornata del naso rosso a Pizzo

Piazza della Repubblica, a Pizzo, ospita la Gnr, Giornata del naso rosso che rappresenta la festa principale dell’Associazione clown Vibo. Dal 2005 ad oggi, la Federazione Vip Italia dedica un evento per a aprirsi e raccontarsi al territorio. Così i volontari, in migliaia, si riversano nelle strade e nelle piazze della città per spiegare in cosa consistono i servizi e le attività promosse negli ospedali, nelle case di cura, nei centri di riabilitazione. Un momento per far conoscere gli obiettivi del sodalizio e sensibilizzare i cittadini. Tramite i fondi raccolti durante queste giornate, infatti, l’associazione riesce a sostenere progetti indirizzati sia ai piccoli pazienti che persone con disabilità, anziani, in stato di detenzione.

L’iniziativa in scena nella città napitina, che si protrarrà fino a questa sera, sta ottenendo buoni riscontri, così come evidenziato dai membri dell’associazione vibonese. I volontari hanno modo di illustrare, da un lato, la nascita di un percorso che sul territorio si è tradotto di numerosissime iniziative e progetti a favore degli ultimi e dei fragili, dall’altro, raccontare il lavoro portato avanti per alleviare momenti di sofferenza e paura.

Cercare di portare un momento di allegria, in contesti non facili quali carceri, ospedali, case comunità, non è frutto di improvvisazione. Per diventare clown vip occorre frequentare un corso, completare ore di tirocinio, seguire allenamenti formativi e servizi di volontariato. Alla base, dunque, tanta preparazione, una buona dose di empatia e tanta buona volontà per riuscire a toccare i cuori di persone che vivono un momento di difficoltà, o si trovano in precarie condizioni di salute. L’onda colorata dei clown volontari di Vibo ha apportato in più occasioni parentesi di spensieratezza, di gioco. Come lo testimoniano i successi delle giornate tenute nelle corsie dell’ospedale Jazzolino o nelle case di cura della provincia vibonese.

LEGGI ANCHE: Parghelia, Comune e Proloco accolgono i ragazzi del Servizio civile

Giornata dei bambini scomparsi, polizia di Vibo in piazza per campagna informativa

top